Agrigento: Carlisi sulla mancata presentazione di un progetto di segretariato sociale

Questo articolo è stato visto 115 volte.

“L’ennesimo progetto sfumato al Comune di Agrigento, questa volta a causa della mancata presentazione online dello stesso al Servizio Civile Nazionale”. Così esordisce il Consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Marcella Carlisi in un suo comunicato stampa.

“Ho presentato un’interrogazione – continua Carlisi – per sapere perché si commettono questi errori  che, anche quest’anno, priveranno dei giovani della partecipazione ad un progetto di Segretariato sociale. Garantire un servizio di segretariato sociale vuol dire dare a tutti quelli che vi si rivolgono, la possibilità di accesso alla rete dei servizi presenti sul territorio, individuando anche i bisogni da segnalare ai servizi competenti.

Avevamo la possibilità, come Comune, di ospitare dei ragazzi pronti ad affrontare la prima esperienza di lavoro, per crescere umanamente e professionalmente, aiutando il Comune a costo zero.

Potevano portare linfa nuova ad una Amministrazione, ad una città ed  in una situazione che ha bisogno novità che vadano oltre i quadri appesi e le ceramiche in bella vista.

Nella nostra realtà disastrata i bisogni sono tanti così come le possibilità di progetti per il servizio civile: le altre Città ne presentano sempre più di uno; il nostro Comune, invece –conclude Carlisi – all’unico  progetto presentato non è riuscito, praticamente, di raggiungere gli uffici della Regione ed è stato escluso dalla valutazione a marzo di quest’anno.

Cambiamento e rinascita sempre e solo promessi ma sempre negati”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*