Il Consigliere comunale Angela Galvano scrive una nota stampa indirizzata al Segretario Provinciale PD Giuseppe Zambito

Questo articolo è stato visto 113 volte.

Il Consigliere comunale Angela Galvano scrive una nota stampa indirizzata al Segretario Provinciale PD Giuseppe Zambito ed al Segretario del Circolo PD Agrigento Silvia Licata, che di seguito si riporta:

“Alla nascita del Partito Democratico non ebbi alcuna esitazione nel decidere di abbracciare il suo progetto e lo feci con molta determinazione, però man mano quel PD si è trasformato in qualcosa che, oggi, non mi appartiene più.

Da molti mesi ho rappresentato a molti dirigenti e militanti del PD, sia privatamente che in riunioni di partito, il mio malessere ed il mio disagio ed ho riflettuto sulla mia presenza e permanenza nel Partito Democratico, un partito che ha perso, strada facendo, quelle caratteristiche che mi spinsero nel 2008 ad aderirvi con convinzione.

Un’esperienza che, di certo, ha contribuito alla mia crescita politica ed umana, ma che in quest’ultimo periodo mi ha fatto assistere ad alcune scelte politiche non condivisibili da un animo di sinistra come il mio.

Mio malgrado, ho dovuto prendere atto che stavo perdendo il mio entusiasmo ed ero ormai demotivata politicamente oltre che a causa delle politiche portate avanti dal PD su temi di fondamentale importanza, anche per il modo in cui veniva gestita la vita all’interno del partito stesso.

Pertanto, per chi come me crede nella politica intesa al servizio della gente, volta a combattere il populismo, pressappochismo e qualunquismo, nella politica che mette al centro la persona, la famiglia, la sanità, la scuola, il lavoro, i giovani, gli anziani, la solidarietà, l’equità sociale, in una politica animata da un forte senso civico, da sensibilità ed umanità, non può che decidere di militare ed andare laddove “batte il cuore”, cioè in un partito di sinistra come il MDP.

Un movimento che può ridare speranza ed entusiasmo agli italiani per ritornare attivi e presenti su temi centrali per un paese veramente democratico

Il Movimento Democratico e Progressista, a mio parere, rappresenta un progetto credibile e rispondente ai bisogni del nostro paese e degli italiani che oggi più di prima, dove il sentimento dell’anti politica impera, hanno bisogno di ritornare a credere nella politica e nelle istituzioni.

È un movimento in cui mi ritrovo pienamente, che fa rinascere in me la grinta – la determinazione – la passione politica e sono convinta che in tale movimento si possano ritrovare tutti coloro che ancora, così come me, ritengono che la politica abbia il dovere di comunicare con il cittadino in modo sempre più vicino alle sue problematiche, poiché solo dall’ascolto e dalla garanzia dei diritti individuali si può vivere il senso di appartenenza con il territorio e riscoprire la fiducia nella politica.

Ecco i motivi per cui aderisco a tale Movimento.

Adesso sono a casa mia!!!”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*