L’Aragona supera il Gemini e va in finale. Decisivo un gol di Andrea Chiarelli nel primo tempo.

Questo articolo è stato visto 199 volte.

Grazie ad un gol di Andrea Chiarelli realizzato al 24’ del primo tempo, l’Aragona supera per 1-0 il Gemini e conquista la finale play off del campionato provinciale Allievi girone A, che giocherà sul campo del Kamarat. Al “Totò Russo” è stato un bel pomeriggio di sport, per una partita Allievi il pubblico è delle grandi occasioni con tanto di coreografia all’ingresso della squadre in campo. Il tifo per i biancazzurri è alle stelle e in campo si lotta su ogni pallone. Il match non è bello stilisticamente, ma le emozioni non mancano. Al 15’ una splendida punizione a giro di Samuele La Rocca fa gridare al gol, la sfera sorvola di un soffio la traversa. Al 22’ Alongi si supera e mette in corner un angolato tiro di Chiarelli, che fa le prove per il gol. Al 24’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da La Rocca, in mezzo ad un nugolo di avversari spunta Andrea Chiarelli, che da pochi passi mette alle spalle di Alongi per l’1-0. L’Aragona controlla gli avversari e senza rischiare più di tanto va al riposo in vantaggio con il minimo scarto. Anche nella ripresa il risultato non cambia. Il Gemini attacca con poca lucidità, l’Aragona agisce in contropiede e allo stesso modo non riesce a mettere al sicuro il risultato. Nella parte finale del match brivido in area aragonese con Falzone che per poco non la combina grossa, per sua fortuna Zimbardo non inquadra la porta. Finiva così 1-0 per i ragazzi di Peppe Caltagirone, che a fine partita festeggiano il successo con i numerosi tifosi presenti allo stadio. Adesso la finale contro il Kamarat che parte con i favori del pronostico, in ogni caso la conquista della finale per i biancazzurri è qualcosa di straordinario.

Aragona: Falzone, Travali (1’st Rotolo), Cipolla, Lorenzano, Alonge, Bongiovì, Pillitteri (29’st Gaziano), La Rocca, Profetto, Giovinazzo, Chiarelli (39’st Infantino). All. Giuseppe Caltagirone.

Gemini: Alongi, Gervasi (23’pt Maggio), Miceli S. (1’st Zimbardo V.) Traina (4’st La Corte), Lo Sardo, Barbasso, Zimbardo Daniel, Scrudato, Bonomo, Miceli A., Nocera. All. Marco Zaccone.

Arbitro: Geraci di Agrigento.

Reti: 24’ pt Chiarelli.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*