Sciacca: Il sindaco Valenti accoglie Antonino Tortorici, rappresentante della comunità saccense di Memmingen

Questo articolo è stato visto 204 volte.

Il sindaco Francesca Valenti ha accolto questa mattina al Comune di Sciacca Antonino Tortorici, origini saccensi, corrispondente consolare e incaricato degli stranieri a Memmingen, città tedesca della Bassa Baviera.

È stata l’occasione per conoscere la realtà degli emigrati italiani all’estero, anche saccensi. A Memmingen e dintorni, ha spiegato Antonino Tortorici, vivono 700 connazionali tra cui 30 famiglie originarie di Sciacca. Antonino Tortorici è il loro punto di riferimento così come per altri emigrati essendo da 36 anni anche presidente del Consiglio degli Stranieri. Racconterà di questo suo incontro con le istituzioni locali nel Notiziario di Memmingen, un mensile scritto in italiano e distribuito in Bassa Baviera. Tortorici, da 52 anni in terra tedesca, ha ricevuto dall’Italia il titolo di commendatore e dalla Germania la croce al merito della Repubblica Federale.

Il sindaco Francesca Valenti ha donato al corrispondente consolare un piatto in ceramica, salutando tutta la comunità saccense presente a Memmingen.

Presenti all’incontro, gli assessori Filippo Bellanca, Annalisa Alongi e Gioacchino Settecasi, il consigliere comunale Simone Di Paola e l’ex direttore della biblioteca comunale Giovanni Tagliavia.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*