Agrigento, Cultura & Spettacolo, Province, Scuola

56° Convegno Internazionale di studi pirandelliani al Palacongressi

Questo articolo è stato visto 65 volte.

“Suo marito – la maschera di un’autobiografia e altro” è il titolo del 56° Convegno
Internazionale di Studi Pirandelliani che si svolgerà dall’1 al 3 dicembre ad Agrigento, grazie
all’impegno della Regione Siciliana e dal vicepresidente Gaetano Armao, il contributo del Parco
della Valle dei Templi e lo sponsor di Coopculture.
Dopo aver fatto ritorno al Palacongressi, il Convegno prosegue il cammino tracciato dal suo
fondatore, il Professor Enzo Lauretta, con lo scopo di tenere sempre aggiornata la critica e la
ricerca sull’opera pirandelliana, promuovendo nuove analisi e letture.
Saranno presenti 15 province italiane, 30 Istituti di Scuola Media Superiore provenienti da tutta
Italia comprese 6 province siciliane, oltre a studiosi di diverse Università italiane e straniere quali
Germania, Repubblica Ceca, Austria e Svizzera, per un totale di circa 500 convegnisti.
Il Convegno, promosso e organizzato dal Centro Nazionale Studi Pirandelliani, presieduto dal Prof.
Stefano Milioto, rappresenta una occasione perfetta per approfondire in presa diretta l’opera
dello scrittore siciliano, e insieme uno straordinario strumento di conoscenza della cultura
della terra da cui l’autore prende ispirazione; ma è anche un momento di grande importanza per
Agrigento a seguito della notevole presenza di persone che porta in città e quindi della conseguente
ricaduta economica che ha sul territorio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.