Agrigento, Cronaca, Province

A19, Confcommercio Sicilia chiede attenzione

Questo articolo è stato visto 115 volte.

La mancata manutenzione dell’autostrada A19, Palermo-Catania, sta provocando notevoli problemi per chi circola nella principale autostrada della Nostra Regione. Ormai la situazione è insostenibile – è quanto afferma il Presidente di Confcommercio Sicilia, Francesco Picarella – ed ognuno deve prendersi le proprie responsabilità – prosegue il Presidente Picarella – prima di tutto l’Anas, quale concessionario della manutenzione e della gestione dell’A19 e poi la politica, alla quale chiediamo uno sforzo affinché non venga ulteriormente penalizzata quel poco di economia che rimane in Sicilia e quindi di esentare, gli utenti dell’autostrade siciliane, dal pagamento dei pedaggi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.