Canicattì, Comuni, Cronaca

Abbandono dei rifiuti nelle piazzole di sosta ANAS nel territorio Comunale di Canicattì

Questo articolo è stato visto 230 volte.

 Emessa lo scorso 23 gennaio, l’ordinanza sindacale n.9/2020 con la quale si intima all’ANAS di procedere alle operazioni di bonifica delle piazzole di sosta ricadenti sulla S.S. 640 di c.da Cazzola, sulla S.S. 123 ter (Km 3+950) di C.da Marrone, sulla S.S. 122 (Km 25+300), alla rimozione e allo smaltimento dei rifiuti abbandonati sul terreno entro 5 giorni dalla notifica della suddetta Ordinanza. La rimozione dei rifiuti depositati, che dovranno essere conferiti presso una discarica autorizzata, avverrà sotto la direzione del Comando di Polizia Municipale di Canicattì cui, a conferimento avvenuto, dovrà essere esibita copia dei formulari identificativi rilasciati da un centro autorizzato allo smaltimento.

Nell’atto, inolte, il sindaco Di Ventura ha disposto che, in caso di inottemperanza o se i lavori non venissero eseguiti entro i termini previsti, si procederà all’esecuzione d’ufficio in danno del soggetto obbligato e al recupero delle somme anticipate da questa Amministrazione, nonchè a presentare denuncia alla competente Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 255 c.3 del D.Lsg. n° 152/2006.

Il Comando di Polizia Municipale dovrà controllare sull’avvenuta e corretta esecuzione delle disposizioni previste nella suddetta Ordinanza .

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.