Agrigento, Comuni, Politica

Agrigento: Convocazione del Consiglio comunale

Questo articolo è stato visto 172 volte.

Martedì 17 aprile, alle ore 17,30, il Consiglio comunale è stato convocato in seduta ordinaria dall’ufficio di presidenza per trattare i seguenti argomenti:

  • Riconoscimento di venticinque debiti fuori bilancio a seguito di sentenze del giudice di pace di Agrigento, della commissione tributaria provinciale, della commissione tributaria regionale, del tribunale di Agrigento, del tribunale amministrativo di Palermo, della corte di appello di Palermo e del consiglio di giustizia amministrativa di Palermo;
  • Mozione, a firma della consigliere Carlisi sul piano d’azione di energia sostenibile (P.A.E.S.);
  • proposta di deliberazione, a firma del consigliere Spataro, V^ commissione, sul “regolamento sulla consulta comunale del turismo”;
  • mozione, a firma della consigliere Palermo, inerente la “messa in sicurezza e ripristino del marciapiede, del muretto e della strada adiacente l’immobile degli uffici comunali delle attività produttive in Villaseta e più precisamente in viale Concordia, piazza san Basilio e via san Basilio”;
  • atto di indirizzo, a firma del consigliere Licata, relativo al “completamento e messa in sicurezza dell’area a valle della via Empedocle, in corrispondenza della porta dei saccajoli ed opere connesse”;
  • mozione, a firma della consigliere Palermo, sulla “turnazione delle aperture delle attività di panificazione nelle domeniche e nei giorni festivi”;
  • mozione, a firma della consigliere Carlisi, sulla pulizia meccanizzata;
  • mozione, a firma della consigliere Carlisi, sull’ ufficio di stato civile sulla spiaggia di fronte il piazzale Giglia;
  • mozione, a firma della consigliere Carlisi, sul deposito cauzionale relativo al servizio idrico;
  • atto di indirizzo, a firma della consigliere Carlisi, sulla realizzazione di corrimano sulle scale comunali,
  • mozione, a firma della consigliere Carlisi, sullo smaltimento dei residui di potatura;
  • discussione sulla situazione politica al comune di Agrigento, primo firmatario il consigliere Gibilaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.