Agrigento, Cultura & Spettacolo

Agrigento: Incontri – dibattito sulla Lettera Pastorale dell’Arcivescovo

Questo articolo è stato visto 448 volte.

Incontri-dibattito sulla Lettera Pastorale copia08:30 – «Chiesa in uscita, Vangelo e società», è il filo conduttore della ricca offerta di incontri-dibattito che il Dipartimento Pastorale e il Centro per la Cultura e la Comunicazione dell’arcidiocesi di Agrigento si apprestano a varare in vista del V Convegno Ecclesiale Nazionale «In Gesù Cristo il nuovo umanesimo» – Firenze dal 9 al 13 novembre 2015 – alla luce della recente Lettera Pastorale di mons. Francesco Montenegro «Coraggio! Alzati ti chiama».

Gli incontri, rivolti a tutti, riceveranno contributi da cinque diversi versanti disciplinari: dall’area biblica a quella antropologica, sia culturale che filosofica; dall’ambito del servizio politico al sociale; dall’imprescindibile mondo della comunicazione all’intelligenza ecclesiologico-fondamentale della fede.

Si terranno ad Agrigento, presso la sala conferenze della Fondazione MondoAltro, braccio operativo della Caritas diocesana, all’Istituto Granata, in via Barone, alle spalle della Chiesa di San Domenico e del Municipio della Città dei Templi, sempre alle ore 18,00.

Il primo dei cinque avrà luogo venerdì 30 gennaio e ha per tema: «Il cieco di Gerico (Mc 10,46-52), l’uomo e la strada: lettura esegetica e suggestioni ecumeniche».
Lo tratteranno Marida Nicolaci, docente di esegesi del Nuovo Testamento della Facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista” di Palermo e José Luis Voter, pastore della Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno.

L’incontro del 27 febbraio, metterà a tema: «L’uomo nella stagione della post-modernità: vicolo cieco o opportunità?» e farà tesoro dei contributi di Margherita La Rocca che è docente di Antropologia Culturale all’Università Cattolica del Sacro Cuore e di Anna Pia Viola, docente di Filosofia presso la Facoltà Teologica di Sicilia.

Il 20 marzo sarà la volta dell’area sociale e politica. Il tema dell’incontro «Coscienza ecclesiale e impegno politico: la politica come “forma alta della carità” (Paolo VI)», interverranno padre Felice Scalia, Teologo dell’Ignatianum di Messina, e Maurilio Assenza, direttore della Caritas della diocesi di Noto.

L’incontro-dibattito del 24 aprile ha per titolo «Dalla sacrestia alla chiesa, dalla chiesa al sagrato, dal sagrato alla strada: chiesa in uscita», interverrà Nino Fasullo, direttore della rivista «segno» di Palermo.

La chiusura del ciclo di incontri-dibattito è all’insegna dell’approfondimento ecclesiologico fondamentale, il tema infatti ne anticipa il taglio e lo spessore squisitamente teologico: «Prospettive e credibilità di una comunità che ripensa la sua identità: Chiesa, territorio e società». Affronteranno il percorso ideato dagli organizzatori, Dario Vitali, Ordinario di Ecclesiologia alla Pontificia Università Gregoriana e Vito Impellizzeri, docente di Teologia Fondamentale alla Pontificia Facoltà Teologica di Palermo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.