Agrigento, Eventi

Agrigento: Presentazione libro Pinocchio al palazzo dei Filippini

Questo articolo è stato visto 80 volte.

Un Pinocchio sorprendente, gotico, perturbante. Lontano mille miglia dalla vulgata, il burattino al centro della prima edizione oscura del capolavoro di Carlo Collodi non ha l’aspetto rassicurante e sbarazzino che alberga ormai nell’immaginario collettivo. Ma è il protagonista di una storia nera, attraversata da brividi e trasalimenti, in un racconto degno di Hoffman o di Allan Poe, che è privo oltretutto del lieto fine dal momento che Pinocchio morirà impiccato dagli assassini alla quercia grande. Con tanto di parola fine, posta come una pietra tombale sulle aspettative dei lettori.

 

A restituire la storia primigenia di uno dei romanzi più letti e tradotti al mondoci ha pensato la casa editrice palermitana il Palindromo, in un’edizione dal titolo “Pinocchio. La storia di un burattino. La prima oscura edizione illustrata da Simone Stuto a cura di Salvatore Ferlita”, che verrà presentata ad Agrigento giovedì 6 febbraio, nei locali del Collegio dei Filippini (via Atenea n. 270), alle ore 17:00.

 

All’evento, organizzato da Beniamino Biondi, saggista e scrittore, docente di Teoria e Tecnica delle Comunicazioni, parteciperanno il Sindaco di Agrigento dott. Lillo Firetto, gli editori Francesco Armato e Nicola Leo per il Palindromo, Salvatore Ferlita, curatore dell’opera e docente di letteratura italiana contemporanea presso l’Università degli studi di Enna “Kore”,e Alessandro Cutrona, dottorando di ricerca presso lo stesso Ateneo. 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.