Agrigento, Calcio, Sport

Akragas Futsal femminile corsara a Caltanissetta: vittoria e passaggio del turno in Champions Cup.

Questo articolo è stato visto 170 volte.

 Inizia nel migliore dei modi il 2019 per l’akragas futsal femminile.

La squadra biancazzurra vincendo 2 a 4 in terra nissena, contro un avversario ostico e ben preparato come la Nissa Five ha permesso alle ragazze allenate da mister Piraneo di accedere al turno successivo di Champions Cup.

Mister Piraneo anche questa volta, ha dovuto fare i conti con le tante assenze. Infatti, mancavano giocatrici del calibro di Lo Bue, Sodano, Intermaggio,Abate, e le ali, Nitto,Iacono e Messina, ma la compagine della città dei templi ha sfoderato una prestazione maiuscola mostrando grinta, voglia e determinazione, capitanate dalla sempre straordinaria Veronica Vassallo, tutte le ragazze hanno disputato una grande partita.  Ottima la gara di Sara Serafini (10 gol stagionali) e Rita La Comare che con le loro doppiette decidono il match.

Molto positivo il rientro dal primo minuto del sempre affidabile e forte portiere Giorgia Fumagalli autrice di buoni interventi. Il resto l’hanno fatto Elena Graci e Antonella Agrò che hanno iniziato a giocare da pochi mesi, ma che danno già certezze e conferme al mister che ha piena fiducia in loro. Le loro prestazioni sono risultate al termine dei minuti regolamentari davvero positive.

Il primo tempo si è chiuso meritatamente sul 2-1 per le biancazzurre, che subiscono i gol dalle padrone  di casa nel finale dopo la splendida doppietta di Serafini

Nella ripresa si va sul 3-1 col gol di La Comare. Il 3-2 dà qualche speranza alle nissene che provano a pareggiare ma nel finale subiscono la rete del definitivo 4-2 ancora ad opera dell’esterna agrigentina.

Le parole del mister Piraneo a fine gara: “Sono davvero felice per queste ragazze che ci mettono sempre il cuore e dimostrano grinta e voglia in campo. Oggi la mia squadra è stata davvero eccezionale, anche se eravamo decimati ho visto un ottimo atteggiamento tattico e buone trame offensive, sono soddisfatto del lavoro fatto fin qua, complimenti a tutte!!!”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.