Aragona, Comuni, Coronavirus (COVID-19), Cronaca, Politica

Alberto Poiatti S.p.a. dona pasta alla Caritas della parrocchia Ss. Crocifisso di Aragona

Questo articolo è stato visto 644 volte.

In questo particolare momento di emergenza epidemiologica che ha innescato una vera e propria  emergenza sociale, il Comune di Aragona si è mobilitata per aiutare chi è in difficoltà. Grazie a questi gesti di generosità – dichiara il Sindaco Giuseppe Pendolino – è stato possibile aiutare tanti nuclei familiari in difficoltà. Tante le iniziative messe in campo. Dal progetto “Spesa sospesa” consistente nel lasciare, presso i supermercati degli alimenti pagati da destinare a chi ha bisogno, alle offerte economiche di imprenditori e privati, ai buoni spesa/vouchers finanziati con fondi nazionali.

In questo clima di emergenza, le iniziative a sostegno dei più bisognosi non si sono fermate in queste settimane. Continuano, infatti, le donazioni da parte di aziende nei confronti delle organizzazioni che si stanno occupando della carità. Anche La Società Alberto Poiatti S.p.a. con sede in Santa Venerina (CT) ha voluto contribuire a questa straordinaria gara di solidarietà che non conosce distanze.

 La ditta Alberto Poiatti S.p.a., grazie al Ns. interessamento, ha regalato alla Caritas della parrocchia Ss. Crocifisso di Aragona ingenti quantitativi di pasta che verranno distribuiti insieme ad altri generi alimentari alle famiglie in difficoltà.

L’assessore ai Servizi Sociali, Stefania Di Giacomo Pepe, ha espresso la sua soddisfazione: “La nostra comunità, in questi momenti così tristi e senza precedenti,  ha manifestato tanta sensibilità verso chi versa in condizioni di disagio. I gesti di solidarietà sono stati tanti. Nella comunità aragonese per venire incontro alle esigenze dei meno fortunati si è messa in moto una vera e propria macchina della solidarietà che ha visto la partecipazione della Caritas Parrocchiale, a cui va un ringraziamento particolare a Don Angelo Chillura e a tutti i volontari instancabili che lo hanno coadiuvato di giorno e di notte, con un grande spirito di abnegazione.

 Un grazie immenso – continua l’assessore Di Giacomo Pepe –  va alla ditta Alberto Poiatti S.p.a., nella persona del suo rappresentante Gioacchino Sinatra, aragonese di adozione (coniugato con una ex atleta della Pallavolo Aragona)   che con la sua generosità continua a donare aiuto alle famiglie meno fortunate del nostro territorio;  ma anche a quei privati, che in silenzio e in base alle loro possibilità,  hanno fatto donazioni e aiutato chi in difficoltà”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*