Aragona, Comuni, Cultura & Spettacolo, Joppolo Giancaxio, Raffadali

Altra onorificenza al pittore Gerlando Meli la nomina di Commendatore benemerito dell’arte.

Questo articolo è stato visto 978 volte.

Ennesimo altro riconoscimento al Prof. Pittore di Aragona (AG), ma raffadalese d’adozione Gerlando Meli. Gli è stata conferita la nomina di commendatore Benemerito. La nomina viene assegnata per alti meriti artistici ottenuti in campo nazionale e internazionale partecipando a mostre, concorsi, rassegne d’arte biennali ottenendo premi e riconoscimenti  in Italia e all’estero  e recensito su riviste specializzate, periodici, quotidiani cataloghi ed enciclopedie d’arte mondiale accanto ai maggiori nomi d’arte contemporanea. La nomina di Commendatore viene conferita al pittore Meli dall’Accademia Internazionale “Federico II di Svevia”  Arte- Lettere-Scienze di Messina, della F.E.B.A.C. Federazione Europea  Beni artistici Culturali e della UMS “ Unione Mondial States” Organizzation Intergovernamental  of States” Rettore dell’Accademia Federico II di Svevia, Pietro Fratantaro. Hanno scritto e parlato di Meli giornalisti, critici e storici dell’arte tra cui scrive di lui il Cavaliere e critico d’arte Gianni Iannuale premio della cultura della Presidenza dei Ministri. Entrare nel suo mondo è come esplorare il pianeta degli oceani lunari, perché mette in moto tutto ciò che rapidamente esplora nell’attimo in cui si abbandona negli aloni dello spazio siderale, dove l’Indicibile lo proietta al di là di se stesso con quella sinfonia che regge e rafforza ogni emozione. L’arte di Gerlando Meli è legata all’anima, alla spiritualità, al linguaggio dei colori, ai movimenti elegiaci, al nucleo delle linee curve e circolari, ai toni sempre eleganti, ma soprattutto a quella influente proprietà espressiva che l’artista dona alle sue opere. Anche la cantante Emanuela Villa figlia del celebre cantante Claudio Villa custodiscono un quadro del pittore Meli che recentemente in occasione di un loro concerto tenutosi in provincia di Agrigento ha voluto donare una delle sue preziose tele.  Ha ricevuto direttamente dalle mani del pittore Meli la sua opera, mostrando di apprezzare l’arte astratta di Meli e si è voluto complimentare con l’artista aragonese e gli ha chiesto informazioni sulla tecnica di pittura e sul significato dell’opera. Meli è stato lieto di fornire le delucidazioni richieste, confermandosi ancora una volta come l’artista preferito dagli artisti. Gerlando Meli conosciuto come pittore delle star e definito da Vittorio Sgarbi “il pittore dei sogni”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.