Aragona, Comuni, Cronaca, Cultura & Spettacolo, Politica

Amministrazione Comunale di Aragona commemora “ Il Giorno del Ricordo”

Questo articolo è stato visto 161 volte.

L’Amministrazione Comunale di Aragona, presieduta dal Sindaco Giuseppe Pendolino, oggi 10 febbraio, commemora “ Il Giorno del Ricordo”, con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe.

La tragedia delle Foibe fu perpetrata tra il 1943 e il 1945, quando i partigiani comunisti fedeli a Tito gettarono migliaia di italiani, tra questi anche un nostro concittadino Giuseppe Travali, dentro queste cavità naturali dopo averli uccisi o addirittura ancora in vita. Ma seguì anche un altro dramma, costituito dagli  esuli istriano-dalmati, costretti ad abbandonare le loro case dopo la cessione di Istria, Fiume e Zara alla Jugoslavia, seguita alla sconfitta dell’Italia nella Seconda Guerra Mondiale.

Un “Ricordo” per non scordare  una delle pagine più dolorose della storia della nostra Nazione, istituito con la legge 30 marzo 2004 n. 92, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 13 aprile 2004.

Per tale ricorrenza, come disposto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, verranno esposte a mezz’asta le bandiere Nazionale ed Europea sull’edificio comunale, in segno di memore omaggio alle vittime delle foibe, dell’esodo Giuliano – Dalmata e delle vicende del confine orientale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Clicca per ingrandire