Aragona, Comuni, Cronaca, Politica, VIDEO

Aragona arrivano finanziamenti per oltre 2 milioni di euro. Soddisfatto il sindaco Peppe Pendolino.

Questo articolo è stato visto 680 volte.

 

Nella lista dei contributi per l’anno 2021 del Ministero dell’Interno per gli investimenti in opere pubbliche per la provincia di Agrigento è presente e in maniera corposa il comune di Aragona che ha avuto assegnate provvidenze che superano i due milioni di euro, che consentiranno di eseguire alcuni importanti lavori presso strutture di proprietà comunale. Tutto non è nato per caso, ma è il frutto dell’impegno e del lavoro dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Peppe Pendolino. Nel dettaglio un finanziamento di 800 mila euro è stato destinato per l’efficientamento energetico del Palazzo di Città di via Roma, dove saranno riammodernati gli impianti elettrici, idrici e di condizionamento. Un altro sussidio per un importo di 700 mila euro riguarderà l’efficientamento e messa in sicurezza  della piscina comunale dove sarà installato un consistente impianto solare termico, che contribuirà ad un buon risparmio sui costi di gestione della struttura in termini energetici. Un altro finanziamento di 450 mila euro avrà come fine la ristrutturazione e messa in sicurezza della palestra della scuola Media del Plesso di Fontes Episcopi. Mentre per un importo di 154 mila euro saranno eseguiti dei lavori alla scuola dell’Infanzia Nuova Europa, dove sarà realizzato una altro cancello di ingresso e uscita molto più sicuro e comodo di quello esistente. << Siamo contenti per l’ulteriore risultato ottenuto che ci consentirà di mettere in sicurezza ben quattro edifici comunali e cui si aggiungerà un risparmio economico sulle casse comunali – dice il sindaco Pendolino – avere strutture rinnovate e all’avanguardia ci permetterà di dare dei migliori servizi ai cittadini aragonesi. Spero che a breve ci saranno due grosse sorprese che riguarderanno altri importanti finanziamenti per la nostra cittadina>>.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Clicca per ingrandire