Aragona, Comuni, Cultura & Spettacolo

Aragona: Biagio Bellanca eletto Presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione Istituto Principe di Aragona.

Questo articolo è stato visto 276 volte.

Biagio Bellanca, noto ex Amministratore del Comune di Aragona, eletto a sindaco negli anni 90, è stato nominato in data odierna, Presidente della Fondazione Istituto Principe di Aragona. A renderlo noto, lo stesso Biagio Bellanca con un post sul social network Facebook: “Assumo da oggi, per volere unanime del Consiglio di Amministrazione, la carica di Presidente della Fondazione Istituto Principe di Aragona. Ringrazio il mio predecessore, ins. Gabriella Giacco per l’instancabile opera prestata a favore della Fondazione e per quello che ancora farà nel nuovo ruolo di vice presidente. Ringrazio ancora Suor Concetta Pennisi per la fiducia accordata alla mia persona. Consapevole del compito che mi attende, sono a disposizione dell’intera comunità per continuare nell’opera iniziata dal Fondatore Don Luigi Burgio Naselli Principe di Aragona”.


Il sindaco di Aragona Giuseppe Pendolino, il vicesindaco Francesco Virone, il Presidente del Consiglio Comunale Gioacchino Volpe e tutta l’Amministrazione Comunale si congratulano con l’amico Biagio Bellanca per la nomina a Presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione “Istituto Principe di Aragona”. Sicuri che le sue competenze umane e professionali gli permetteranno di svolgere al meglio l’incarico assunto, dando un nuovo impulso alla Fondazione, si esprime la volontà alla piena collaborazione da parte dell’Amministrazione Comunale, nell’ottica di una piena sinergia con gli stakeholder presenti sul territorio. Si coglie l’occasione per ringraziare l’ins. Gabriella Giacco per l’attività svolta in tutti questi anni.


Anche noi della Testata Giornalistica “TV SICILIA 24”, dal Direttore, Editore, Giornalisti e Staff Tecnico, ci uniamo agli auguri di un Buon Lavoro, al nostro assiduo lettore, nonchè amico, Biagio Bellanca, per il nuovo traguardo ottenuto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.