Aragona, Comuni, Cronaca, VIDEO

Aragona: Brucia cumuli di plastica in un deposito nella Zona Industriale.

Intorno alle ore 20:00 di questa ieri, si è sviluppato un incendio di balle di plastica nella Zona Industriale nel Territorio di Aragona, in un deposito collocate all’esterno di una impresa che si occupa dello smaltimento e trattamento di rifiuti industriali e speciali.

Sul posto sono immediatamente intervenuti diverse squadre di Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Agrigento e i Carabinieri della Stazione dei Carabinieri di Aragona, che cureranno le indagini coordinati dal Maresciallo Paolino Scibetta per stabilire le cause che hanno sviluppato l’incendio.

Sono anche state sottoposte alla visione dei militari della Stazione dei Carabinieri di Aragona, le immagini di videosorveglianza della zona per cercare di capire come si sarebbe sviluppate le fiamme e individuare eventuale colpevole, se l’incendio fosse stato causato da quale malintenzionato.

Grosso lavoro da parte dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Agrigento che già dai primi minuti dall’intervento hanno circoscritto la zona onde evitare che le fiamme potessero propagarsi anche nei capannoni vicini.

Aggiornamento:

06:30 – Sono stati effettuati i rilievi da parte dell’Arpa,  per stabilire se il rogo abbia causato danni essendo della plastica e abbia fatto sprigionare della diossina.

08:30 – Sono state spente, questa mattina dopo circa 12 ore, dopo un duro lavoro da parte dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Agrigento, le balle di plastica andate a fuoco all’interno del piazzale esterno dell’impresa “Ekot”.  Ma, attualmente, i Vigili del Fuoco, stanno effettuando le operazioni di raffreddamento per evitare che si potesse riaccendere nuovamente il rogo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.