Aragona, Comuni, Cultura & Spettacolo, VIDEO

Aragona grande successo e partecipazione per la IV edizione della Sagra Du Cuddiruni Ragunisi e il Triscele Folk Fiesta.

Questo articolo è stato visto 3.243 volte.

Si è conclusa ed ha avuto un grande successo di presenze e partecipazione la  IV° edizione della “ Sagra du Cuddiruni Ragunisi” a cui è associato il Triscele Folk Fiesta. Quella di quest’anno, più delle passate edizioni, è stata una edizione dove cuore e passione si sono fatti sentire. La sagra organizzata dal gruppo Triscele con la fattiva collaborazione del sindaco Peppe Pendolino è stata un successo di cooperazione e sinergie. A mettere d’accordo tutti, al di là delle fatiche organizzative di Carmelo Sammartino e Peppe Terrana, è la dimostrazione di quanto possono fare le associazioni territoriali, laiche e religiose, smarcate dalle logiche dei finanziamenti pubblici e delle sistematiche dei partiti. E’ stato veramente bello vedere cooperare tante coppie di sposi con i loro figli per la realizzazione di un evento che ha promosso il territorio aragonese, la sua identità e le sue peculiarità gastronomiche. Aragona dopo le sagre del Taganu, della prelibata tradizionale Salsiccia aragonese, ha inserito a furor di popolo il Cuddiruni con la sua IV edizione. U Cuddiruni Ragunisi ovvero la pizzetta fatta in maniera semplice condita con salsa di pomodoro, aglio, cipolla, con  qualche tocco di sarde e il formaggio è qualcosa di prelibato. Più di 2000 i Cuddiruna che sono stati preparati in piazza Umberto I, messi a forno e distribuiti a tanti presenti. Un caldo sabato d’estate ricco anche di spettacolo con la sfilata e l’esibizione sul palco dei gruppi folkloristici i Tammura di Girgenti, i Fiori del Mandorlo, Città di Racalmuto, Città di Aragona, Herbessus, i Picciotti di Rafadali, Kokalos e Triscele. << Siamo molto soddisfatti per l’ottima riuscita dell’evento – dice il sindaco Pendolino – a dimostrazione che con la sinergia di tutti e in particolare degli amici Sammartino del Triscele, Terrana per il Folk e Cacciatore con i ragazzi della Mercede si è riusciti ad organizzare una serata fantastica >>. << Siamo veramente soddisfatti per essere riusciti a regalare questa belle serata non solo agli aragonesi – dice Carmelo Sammartino – mi corre l’obbligo ringraziare tutto i gruppi che con semplicità hanno collaborato alla buona riuscita della sagra, tutti i piccoli sponsor che ci hanno sostenuto e in particolare l’amico di Radio Vela Sebastiano La Mantia, che ha pubblicizzato la manifestazione, che ha avuto un grande richiamo anche per merito suo.  Un particolare ringraziamento alle Forze dell’Ordine e alla Stazione dei Carabinieri di Aragona coordinati dal Maresciallo Paolino Scibetta. Infine non dimentico il sindaco Pendolino e il presidente del Consiglio comunale Gioacchino Volpe sempre disponibili a risolvere i problemi di autorizzazioni che non  sono stati semplici da superare >>.

One Comment

  1. Danese Francesco

    Ciao, io sono nato ad Aragona nel lontano 1954…….il prossimo evento del “cuddiruni ragunisi” vorrei essere inviato!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*