Aragona, Comuni, Cronaca, Cultura & Spettacolo

Aragona: inaugurata la casetta dell’acqua. Il sindaco “scelta anche ecologica”

Questo articolo è stato visto 242 volte.

Anche la comunità aragonese, da ieri mattina, ha la sua “casetta dell’acqua”. L’importate servizio è stato inaugurato in via Sciascia, arteria stradale sotto la via Roma all’altezza del palazzo di città e sulla discesa di via Giovanni XXIII, alla presenza del sindaco Peppe Pendolino, del dirigente Sergio Miccichè e della ditta Michelangelo Minnella s.r.l.. La sorgente in città permetterà ai cittadini di godere di benefici non solo ambientali ma anche di carattere economico e sociale. Il distributore è la versione moderna di una fontana pubblica dove l’acqua arriva direttamente dalle fonti dell’acquedotto, viene microfiltrata, depurata e quindi esente da odori e sapori sgradevoli senza perdere le caratteristiche organolettiche. Questa nuova forma di distribuzione di acqua permetterà di ridurre drasticamente i rifiuti alla fonte. << La casetta dell’acqua è una bella iniziativa che ho subito sposato quando mi è stata proposta dal geometra Miccichè – dice il sindaco Peppe Pendolino – un servizio che mancava ad Aragona e che da la possibilità alla gente di avere un punto di erogazione dell’acqua in qualsiasi orario e anche nei giorni festivi. Un altro aspetto importante è che circolerà meno plastica e ci sarà più tutela per l’ambiente >>. << Si tratta di acqua microfiltrata, refrigerata e addizionata di anidride carbonica – dice Michelangelo Minnella – in più vi è un erogatore di acqua leggera e a basso residuo fisso, adatta per chi ha problemi di ipertensione, calcoli e altre patologie, si addice molto ai bambini piccoli >>.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Clicca per ingrandire