Aragona, Comuni, Cronaca

Aragona operai del comune a lavoro per ripristinare il vecchio muro di cinta del cimitero

Questo articolo è stato visto 844 volte.

Molte volte il cattivo pensiero della gente quanto in un comune i servizi non funzionano bene  viene rivolto ai dipendenti che magari senza grossi proclami e in sordina fanno in pieno il loro dovere. Il riferimento è alla squadra addetta alla manutenzione, sono in pochi ma buoni, impegnata in questi giorni al ripristino del vecchio muro di cinta del cimitero comunale. Questa volta niente conci di tufo a deturpare una struttura costruita da maestri del tempo da oltre 70 anni con pietre a facce vista. L’idea di riportarlo all’antico splendore nasce dal dirigente del VI Settore architetto Rosario Monachino. Quella di realizzare i lavori con le poche risorse a disposizione è del sindaco Peppe Pendolino. << Intanto voglio fare un plauso ai nostri dipendenti per essersi preso questo impegno con grande voglia di fare – dice il primo cittadino – basteranno qualche quintale di cemento e sabbia e tanta buona volontà per porre rimedio ad un muro che con il tempo rischia, come successo per un altro tratto di recinzione, di venire giù con danni sicuramente maggiori >>. Un piccolo esempio di idee e virtuosità che deve essere seguito da tutti i dipendenti perché siamo convinti che in tanti si limitano al semplice compitino. Rimanendo in tema di cimitero ritorniamo a segnalare le carenze strutturali di diversi colombari e in particolare delle palazzine a tre piani.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.