Aragona, Calcio, Sport

Aragona quarta vittoria consecutiva e primato consolidato insieme a Serradifalco e al Niscemi.

Questo articolo è stato visto 724 volte.

Quarta vittoria consecutiva e primato consolidato insieme a Serradifalco e al Niscemi vittoriose entrambe contro il Don Bosco 2000 e Sommatinese.  La squadra allenata da Maurizio Ortugno, dopo una prima parte di studio al 23’, si portavano in vantaggio con Stefano Zammito, che trasformava un calcio di rigore. La prima frazione, si concludeva 1-0. Nella ripresa, arrivava il 2-0 con Zeus Ndiaye al 50’ su assist di Biancola. Il 3-0 arrivava su azione personale di Zammito, autore di una doppietta, il 9 dell’Aragona dribblava due avversari faceva partire un tiro a giro. Al triplice fischio la gioia dei ragazzi, che andavano sotto la tribuna, a festeggiare la vittoria meritata. 

Vittoria dedicata soprattutto al capitano Simone Gaziano. che durante la gara a causa di uno scontro di gioco fortuito, con il calciatore Mattia La Cognata dell’ Atletico Santa Croce, ha dovuto lasciare il campo. Tutte e due i calciatori sono stati trasportati con l’ambulanza al San Giovanni Di Dio dove i medici hanno applicato dei punti di sutura in testa ad entrambi. Auguriamo ad entrambi una buona guarigione.


Aragona:Milizia, Biancola, Indelicato (64’ Di Benedetto), La Mendola, Valenti Gerlando, Gaziano (75’ Burgio), Valenti Giuseppe (67’ Faija), Jatta, Zammito (85’ Augello), Chianetta, Zeus (77’ Graceffa). All. Maurizio Ortugno. 

Atletico Santa Croce: Mignacca, Dominante (60’ Tummino), Cappello (67’ La Cognata, 76’ Gravina), Nei, Indigeno (29’ Spadola), Assenza, Rizza, Zocco,Votadoro (46’ Di Stefano), Cosentino, Rimmaudo. All. Corrado Alì.


Arbitro: Cannata di Agrigento.


Reti: 23’ e 65’ Zammito, 50’ Zeus.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.