Aragona, Calcio, Sport

Aragona, ripresi i lavori allo stadio. Il “Totò Russo si tinge di verde” e aspetta il contorno

Questo articolo è stato visto 684 volte.

Sono ripresi i lavori di ristrutturazione e ammodernamento dello stadio comunale “Totò Russo”, che inizia a tingersi di verde. La ditta Prato Green Service di Alessandro Centinaro, specializzata nel settore, ha iniziato a posare il manto in erba sintetica di ultima generazione, su incarico della Geotek , che ha eseguito e dovrà eseguire il resto dei lavori per il completamento della gloriosa struttura sportiva di viale Falcone. In merito ha espresso grande soddisfazione il sindaco Peppe Pendolino. << Intanto voglio dare la buona notizia che é stata approvata dalla Regione la perizia di variante che ci consentirà di completare nel migliore dei modi l’opera – dice il primo cittadino aragonese – vedere il Totò Russo con il manto verde è qualcosa di stupendo. Lo stadio ha avuto un importante intervento di efficientamento energetico con i nuovi proiettori a led, pertanto sarà anche omologato per le gare in notturna >>. Aragona, quindi, nel giro di qualche mese riavrà il suo stadio con un look tutto rinnovato. Il Totò Russo adesso aspetta il contorno, cioè che venga realizzato il fuori campo così come previsto nella perizia di variante che comprende l’installazione delle sedute nella tribuna coperta e l’impianto fotovoltaico sul nuovo tetto della tribuna. Saranno resi funzionali i bagni per gli spettatori. La capienza dei posti a sedere sarà di 516 unità in tribuna coperta e di 250 nella gradinata del settore ospiti, naturalmente ampliabili con i posti non a sedere.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.