Canicattì, Comuni, Cronaca

Borse Lavoro (Legge 328/2000), servizio “Assistenza igienico personale alunni portatori handicap”. Presentazione domande entro il 23 agosto 2019

Questo articolo è stato visto 138 volte.

Il sindaco Ettore Di Ventura, presidente del Distretto Socio-sanitario D3, informa che per favorire azioni sperimentali volte all’inclusione sociale e lavorativa di soggetti in condizione di disagio economico, è stato bandito un Avviso Pubblico utile a costituire un elenco da cui attingere per l’assegnazione di Borse Lavoro (Legge 328/2000), finalizzate all’Assistenza igienico personale agli alunni portatori di handicap (studenti con disabilità grave, ai sensi dell’art.3 comma 3 della legge 104/92, che durante le ore scolastiche necessitano di assistenza igienico personale, che siano residenti nel Comune di Canicattì e frequentino gli Istituti Scolastici – Infanzia – Primaria – Secondaria di I grado della Città).

Sono ammessi alla selezione i candidati che, alla data di pubblicazione dell’Avviso pubblico, risultino disoccupati; abbiano età minima non inferiore ad anni 18; siano residenti nel Comune di Canicattì da almeno un anno; abbiano un reddito ISEE non superiore ad € 7.000,00 (riferito al reddito del nucleo familiare); titolo di qualificazione e formazione professionale per l’assistenza ai portatori di handicap, conseguito a norma delle vigenti disposizioni di legge, riconosciuti validi dall’Assessorato Regionale al Lavoro e alla Formazione Professionale, la cui copia dovrà essere allegata all’istanza.

Gli interessati potranno presentare domanda intestata al Comune di Canicattì Direzione IV– Uffici  Servizi Sociali e Sanitari, Via Cesare Battisti entro e non oltre il 23 Agosto 2019, a pena di esclusione.

Il modulo della domanda verrà pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente  www.comune.canicatti.ag.it e all’Albo pretorio on-line o ritirato agli sportelli dell’Ufficio Servizi Sociali di Via Cesare Battisti, a cui ci si può rivolgere per qualsiasi chiarimento.

Alla domanda, riservata esclusivamente ad un solo componente il nucleo familiare, completa di autocertificazione (art.46 del DPR n.445/2000), deve essere allegata fotocopia di un documento valido di riconoscimento; attestazione ISEE non superiore ad €. 7.000,00 (riferita al reddito del nucleo familiare) in corso di validità rilasciata dopo il 15 gennaio 2019 dagli organismi abilitati; copia del titolo di qualificazione e formazione professionale per l’assistenza ai portatori di handicap, conseguito a norma delle vigenti disposizioni di legge, riconosciuto valido dall’Assessorato Regionale al Lavoro e alla Formazione Professionale, la cui copia dovrà essere allegata all’istanza.

L’elenco sarà stilato dai Servizi Sociali e rimarrà valido sino ad esaurimento

I borsisti selezionati saranno utilizzati negli Istituti Scolastici – Infanzia – Primaria – Secondaria di I grado di Canicattì, a seguito delle richieste delle Scuole che saranno valutate da questa Amministrazione.

Il compenso sarà di € 400,00 mensili, al netto degli oneri di sicurezza e formazione nonché oneri previdenziali, previa presentazione dei “fogli di presenza”, vistati dal Dirigente Scolastico ove viene svolto il Servizio in favore degli alunni portatori di handicap.

La Borsa Lavoro non potrà superare le 20 ore settimanali, ovvero le 80 ore mensili e ha la durata massima di mesi sei .

L’acquisizione delle candidature non comporterà l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte dell’Ambito Territoriale, né l’attribuzione di alcun diritto ai candidati medesimi, se non l’inserimento in un elenco da cui si potrà attingere, sulla base della disponibilità finanziaria dell’Ente, per l’assegnazione di Borse Lavoro.

L’utilizzo dei soggetti beneficiari di borsa lavoro non determina l’instaurazione di un rapporto di lavoro e non preclude ai soggetti utilizzatori di assumere successivamente i soggetti medesimi nella stessa area professionale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.