Agrigento, Cultura & Spettacolo, Province

Cabaret e risate sul palco del Teatro della Posta Vecchia con I Badaboom e Stefano Piazza-Piazza Grande

Questo articolo è stato visto 541 volte.

 

Uno spettacolo profondamente divertente, sfrenato e sconvolgente con i cabarettisti di Made in Sud e Sicilia Cabaret.

 

Sabato 11 e domenica 12 gennaio presso il Teatro della Posta Vecchia di Agrigento nell’ambito della rassegna teatrale del teatro di Giovanni Moscato si sono esibiti in un esilarante spettacolo di cabaret il duo de “I Badaboom” e Stefano Piazza-Piazza Grande.  Strutturato in un primo set con il duo in una serie di brani lirici cantati in siciliano in cui si è esalta la lite tra coppia con insulti sulle note delle arie di Mozart e di Verdi in modo divertente ed originale, molto apprezzato dal pubblico per le doti canore del tenore Alessandro Aiello e del soprano Giuliana Di Stefano.

Nella seconda parte, nello spazio di Stefano Piazza, monologhista siciliano, si è messo in evidenza tra i vari argomenti trattati, anche la differenza tra nord e sud nel campo culinario, mettendo a confronto in modo ironico il noto cooking show televisivo Master chef col cibo di Palermo. Piazza Grande dal modo elegante, senza scadere in un linguaggio scurrile, ha tenuto il palco con grande personalità e intelligenza.

 

 

Gli artisti di “Made in Sud” e “Sicilia Cabaret”  ha ottenuto un grande successo. I Badaboom duo comico siciliano formato da Alessandro Aiello e Giuliana Di Stefano che spopola sui social approdano al mondo del cabaret raccontando le comuni dinamiche di coppia utilizzando la chiave dell’esasperazione e della parodizzazione.

Stefano Piazza-Piazza Grande, uno dei protagonisti del programma comico di Matranga e Minafò “Sicilia Cabaret”; prende spunto da quello che gli capita nella vita di tutti i giorni, da quello che è capitato ai genitori, ai suoi amici e alle persone che incontra. Tutti e 3 sono siciliani e la loro origine gioca un ruolo cardine nella loro comicità ed esce fuori attraverso il lessico e attraverso le immagini (sole, mare) che appaiono nei loro video con il web. Alla fine dello spettacolo di circa 2 ore dopo tante risate e spensieratezza hanno ottenuto un lungo e scrosciante applauso dal pubblico confermando quanto abbia apprezzato la loro bravura e professionalità. Due serate gradite dal pubblico del Teatro della Posta Vecchia, uno spazio che si distingue per le proposte di qualità in campo teatrale cabarettistico e musicale da più di vent’anni. I prossimi appuntamenti saranno l’uno e due febbraio 2020 con Marco Cavallaro. Info sul sito www.teatropostavecchia.it alla voce calendario.

                                                                                                       di Calogero Longo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.