Calcio, Cammarata, Palermo, Sport, VIDEO

Calcio. Campionato di Promozione. Il Kamarat cala il poker. Villabate costretto alla resa.

Questo articolo è stato visto 272 volte.

Con un poker di reti e il risultato di 4-1. Il Kamarat supera il Villabate e dedica il successo a Sergio Reina che dopo solo 17’ di partita ha dovuto lasciare il terreno di gioco per un brutto infortunio al ginocchio. Il primo tempo è equilibrato. Il Villabate gioca con ordine e il Kamarat stenta a trovare la via del gol che comunque arriva al 40’ per merito di Domenico Cannizzaro, che sul bel cross di Sambou fredda da pochi passi Catanese. La ripresa è tutta del Kamarat che non concede nulla al Villabate e raddoppia al 72’ con il neo entrato Joof  Ebrima che devia in rete un tiro di Panepinto. Al 84’ la rete del 3-0 con una gran bella girata di capitan Panepinto. Un minuto dopo il 4-0 di Sambou con un bel tiro da dentro l’area di rigore. La rete della bandiera degli ospiti arriva al 91’ con un tiro di Cardella che beffa Zabbia. Per i biancazzurri di Renato Maggio un successo meritato con Volpini, Panepinto, Ciminato e i fratelli Cannizzaro sugli scudi.

Kamarat: Zabbia, Reina (16’ Zaccone), Ciminato, Joel Cannizzaro, Volpini, Sambou, Panepinto, Domenico Cannizzaro, Messina (62’ Joof), Muratore (73’ Lio), Di Chiara (70’ Felice). All. Renato Maggio.

Villabate: Catanese, Giglio (46’ Gargano), Caponnetto (65’ Ndong), Calabria, Lepre, Calderone, Colletti, Migliore (80’ Muratore), D’Acquisto, Caruso (59’ Napolitano), Pinna (49’ Cardella). All. Antonino Sciortino.

Arbitro: Lo Gaglio di Trapani, assistito da Florio e Crapanzano di Agrigento.

Reti: 40’ D. Cannizzaro, 72’ Joof, 84’ Panepinto, 85’ Sambou, 91’ Cardella.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.