Calcio, Raffadali, Sport

Calcio Promozione Giovanni Falsone è il nuovo allenatore del Raffadali. Rinviata al 28 ottobre per motivi legati al Covid-19 il match contro il Villabate.

Questo articolo è stato visto 188 volte.

Giovanni Falsone, ex tecnico della Pro Favara, è il nuovo allenatore del Raffadali. L’esperto e navigato allenatore campobellese, che in passato ha allenato Akragas, Enna, Campofranco, Canicattì e diverse squadre della provincia tra cui il Raffadali con cui ha vinto il campionato di Promozione, prende il posto del dimissionario Carlo Novara. << Con Falsone siamo andati sul sicuro – dice il presidente Lo Mascolo – la situazione dopo quattro partite si era fatta pesante e un cambio di rotta era necessario. Ringrazio Novara per il lavoro fin qui svolto >>. Con l’arrivo di Falsone la squadra cambierà totalmente volto in quanto diversi calciatori che si allenavano la sera non potranno allenarsi per motivi di lavoro in ore pomeridiane come predilige il nuovo allenatore. Sono andati via Milizia, Faija, Gaziano, Argento, Vella e Vaccaro. In entrata, al momento ci sono l’esterno sinistro Sebastian Ortugno, ex Akragas ed Empedoclina. La giovane mezzala, classe 2001, Medhi Lauria lo scorso anno nel Licata in serie D e poi in prestito al Canicattì e l’esterno argentino Augustin Cavalieri la scorsa stagione tesserato in una società ligure del campionato di Promozione. Intanto per motivi legati al Covid-19 la partita di domenica contro il Villabate è stata rinviata a mercoledì 28 ottobre. A questo punto dopo lo scossone tecnico il Raffadali avrà più tempo per riorganizzare le fila e completare l’organico con altri acquisti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.