Aragona, Comuni, Cronaca, Politica

Carcassa di cane nel centro cittadino: Accuse e repliche degli Amministratori.

Questo articolo è stato visto 277 volte.

Nota: Questo comunicato non è un articolo prodotto dalla Redazione di “TV SICILIA 24”, ma una nota stampa esterna di cui pubblichiamo integralmente.

“Un cane di grossa taglia morto il 26 maggio 2019 in via De Nicola angolo via Odierna  via dove il martedi’ si svolge il mercato settimanale, aspetta l’amministrazione che si attiva per dargli “SEPOLTURA”. Segnalato a chi di competenza, purtroppo ancora oggi, dopo giorni la carcassa del povero animale si trova li, emanando cattivi odori pericolosi per la salute dei residenti. Anche Questa è la dimostrazione del fallimento dell’amministrazione guidata Dal Sindaco Pendolino”. Lo dichiarano i consiglieri Attardo e Clemenza. – “Vogliamo informare l’assessore al ramo che lo smaltimento di una carcassa di cane o altri animali, in una strada pubblica ,l’ intervento urgente è di competenza del Comune. Pertanto chiediamo un intervento URGENTE per la tutela della salute dei nostri Cittadini”.

 


 

Non è mancata la replica del Sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino a mezzo stampa su quando dichiarato dai Consiglieri comunali, Attardo e Clemenza ed in particolare scrive:In merito al post fatto circolare tramite web e whatsapp dai Consiglieri di Minoranza del Gruppo Uniti Possiamo, Sig. Claudio Clemenza e Sig. Giuseppe Attardo, si precisa ad onore del vero che il Sindaco è stato avvisato da un Cittadino abitante nella zona. Preciso che il decesso è stato ieri sera 27 Maggio 2019 e non il 26 maggio 2019 come dichiarato erroneamente dai suddetti consiglieri, riferendo che nella via Odierna c’era una carcassa di un cane, il Sindaco immediatamente ha attivato l’Ufficio preposto che ha provveduto a chiamare la Ditta specializzata, che immediatamente in data odierna alle ore 15.00, ha provveduto alla rimozione della carcassa del cane, come da certificazione allegata.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.