Castrofilippo, Comuni, Cronaca

Castrofilippo: Arresto per furto aggravato di capi di abbigliamento

Questo articolo è stato visto 702 volte.

dumbrava-simona-carmenDomenica ore 20.00 circa, presso centro commerciale Le Vigne, i dipendenti dell’emporio Piazza Italia si erano insospettiti dell’andirivieni di una donna che usciva senza nulla acquistare. Pertanto segnalata la cosa ai carabinieri della locale stazione di Castrofilippo i quali con l’ausilio della pattuglia dell’aliquota Radiomobile, decidevano di verificare quanto asserito. Poche decine di minuti ed effettivamente la donna entrava nel negozio girava furtiva tra gli stand ed usciva. I militari la seguivano fino al parcheggio esterno ove la donna giunta alla propria autovettura si apprestava a scaricare quanto rubato, ma neanche il tempo di aprire il bagagliaio che i carabinieri di qualificavano e la bloccavano. Sottoposta a perquisizione personale e veicolare rinvenivano all’interno dell’enorme borsa 25 capi di abbigliamento (pantaloni, camicette, intimo e borse) ed all’interno dell’autovettura ulteriori 45. Appurata la provenienza illecita della merce, riconosciuta dai responsabili del negozio come propria, si accertava che la stessa per appropriarsene aveva manomesso il sistema antitaccheggio. Il valore al pubblico della merce asportata, restituita al negozio, era di 1.600 euro circa. Per la donna, bracciante agricola di Delia, incensurata, scattavano le manette per il reato di furto aggravato. Terminate le formalità di rito la donna veniva accompagnata presso la propria abitazione ove veniva sottoposta alla misura degli arresti domiciliari come disposto dal Sost. Proc. di turno presso la Procura della Repubblica di Agrigento in attesa del rito direttissimo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Clicca per ingrandire