Catania, Cultura & Spettacolo, Province

Dal 7 al 9 Luglio nel Comune di Sant’Alfio, la Sagra della Ciliegia

Questo articolo è stato visto 340 volte.

Il gioiello rosso dell’Etna brillerà di più nel corso della sua 13esima Sagra per deliziare grandi e piccini. La ciliegia del Comune di Sant’Alfio, il centro principale di lavorazione del frutto nel Catanese e in tutta la Sicilia, sarà protagonista dal 7 al 9 luglio in una festa che ondeggerà tra cultura, musica ed enogastronomia, Tanti i momenti riservati all’arte e alla tradizione popolare come l’Infiorata che si svolgerà con tutti i Santalfiesi e anche grazie alla presenza dei Maestri Infioratori della Città di Noto e San Pier Niceto. Questo “affresco floreale” verrà realizzato vicino a piazza Duomo e in via Marconi, dove ci potranno visitare pure gli stand culinari. E ancora, nelle tre date, motoraduni d’epoca e moderni, mostre pittoriche, spettacoli medievali, teatro di strada e presentazione di libri


Sta per arrivare la più significativa “Sagra della Ciliegia” che si effettuerà nel comprensorio di Catania e dell’Etna e che si attesta alla sua 13esima Edizione. Si tratta dell’evento che aprirà le danze da venerdì 7 luglio a domenica 9 luglio nel Comune di Sant’Alfio, il quale (forse non tutti sanno) è la località principale in cui si lavorano i “gioielli rossi etnei”. La manifestazione sarà scandita, durante la tre giorni dalle ore 9 alle 24, da un ampio raggio di appuntamenti che spaziano dalla cultura alle degustazioni che fanno riecheggiare la Ciliegia dal dolce al salato, passando per i concerti dal vivo e le mostre d’arte e le parate storiche. Ad organizzare l’Amministrazione municipale di Sant’Alfio con al vertice il Sindaco Alfio La Spina, eletto nella recente tornata elettorale. Tra le fasi topiche di questa festa che si replica ormai da tredici annate, c’è sicuramente l’Infiorata grandiosa il cui allestimento inizia dalla mattina del primo giorno – venerdì 7 luglio e viene messo in pratica in Piazza Duomo – Via Coviello, con una manovra imponente e molto coreografica da tutti i cittadini Santalfiesi, dall’Azione Cattolica e dalla Pro Loco di Sant’Alfio e con la compartecipazione straordinaria dei Maestri Infioratori di “Opificio 4” della Città di Noto e dei Maestri Infioratori di San Pier Niceto. Sempre nella data inaugurale ma alle ore 18, si terrà l’apertura del Mercato “Ciliegia Gioiello dell’Etna”, dove si potranno trovare prodotti tipici locali e artigianato.

Alle ore 20 in Via Marconi, si svolgerà l’apertura degli stand gastronomici.

Alle ore 20:30, sarà la volta del Motoraduno “Moto Club Polizia di Stato” delegazione di Catania. Alle ore 21: Spettacolo musicale “Tribute Band LIGABUE – Primo Tempo”; alle ore 24, chiusura del Mercato.

Per quanto riguarda la seconda giornata di sabato 8 luglio alle ore 10, ci sarà l’apertura Mercato “Ciliegia Gioiello dell’Etna”; ore 10:30 via Marconi, il Raduno Vespe storiche del “Moto Club Pianeta 2000”; alle ore 15:30 un momento culturale per omaggiare il mondo culturale con l’Inaugurazione della Mostra Collettiva d’Arte di Artisti Siciliani (Atrio Comunale) in cui esporranno Alessandra Raciti, Paola Calì, Agatino Di Stefano, Elisabetta Platania, Valeria Privitera Valeria, Carmelo Musumeci; alle ore 16:30, un’altra performance che stupirà per l’eccentricità ovvero lo Spettacolo Medievale di Circo e Teatro di strada “Russo lo Giullare” by Alex Russo; alle ore 17, l’esibizione del gruppo “Elianto Country Western Line Dance” e alle ore 17:30, inaugurazione della Sagra Ciliegia e Infiorata di Sant’Alfio, alla presenza delle autorità civili e militari. Alle ore 18:30, partenza “Mastrantonio Bike”, “Pedalata dell’amicizia” con partenza da Piazza Duomo, transitando dalla Chiesetta Magazeni ed arrivo al piazzale Castagno dei Cento Cavalli, a cura di ASD Jonica Etnea Ciclismo Trekking e Natura; alle ore 19 nell’Atrio comunale, la presentazione del libro “Sciara” di Marina Mongiovì; alle ore 19:30 in Via Marconi, l’apertura di stand gastronomici; alle ore 20:30, la sezione musicale con il concerto de “I CASENTULI”; alle ore 24, chiusura mercato.

L’ultima giornata domenica 9 luglio si mantengono gli orari della rassegna con l’apertura alle ore 10 del Mercato “Ciliegia Gioiello dell’Etna”; successivamente alle ore 10:30 via Marconi, Autoraduno di vetture storiche, di “Versus Club Motori Ruggenti”; alle ore 16, toccherà al Gruppo Folk Vecchia Jonia di Giarre-Riposto. Alle ore 18:30: Spettacolo Medievale di Circo e Teatro di strada “Russo lo Giullare” by Alex Russo; alle ore 19 in Via Marconi, ancora l’apertura stand gastronomici e contemporaneamente nel Giardino Atrio comunale, lo Show Cooking a cura di “Case Perrotta” e ancora l’artista Luigi Di Pino e le sue storie di viaggio tra i racconti di Sicilia. Alle ore 20:30 nell’Atrio comunale, si continuerà con le Premiazioni concorsi a tema e alle ore 21 lo spettacolo musicale Vulkanica Sicilian Pop Music fino al saluto di chiusura del Mercato a mezzanotte.

Oltre alla varietà di tutti gli eventi fin qui illustrati, compreso lo Street Food in via Marconi, vi segnaliamo che la “Sagra della Ciliegia di Sant’Alfio” sarà una tre giorni da non perdere che vi permetterà di ricevere informazioni turistiche sul Comune di Sant’Alfio mediante lo stand istituzionale e l’Info Point Pro Loco Sant’Alfio, di visitare il “Museo della Vite del Vino e della Civiltà Contadina” (Via Coviello), la Chiesa Madre in Piazza Duomo, il Castagno dei Cento Cavalli dichiarato nel 2008 dall’UNESCO “Monumento Messaggero di Cultura di Pace nel Mondo” (Via Castagno dei Cento Cavalli – a due chilometri da Piazza Duomo) e infine di poter essere solidali anche con lo stand raccolta fondi “Il sorriso di Riccardo”.

Il Comune ha avviato l’iter perché la Ciliegia locale diventi Dop.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.