Agrigento, Comuni, Cultura & Spettacolo, San BIagio Platani

DEMA SHOW: La musica si e’ spenta ma noi la riaccendiamo – casting fino al 05 febbraio

Questo articolo è stato visto 494 volte.

Risultati davvero eccellenti e uno share di ascolti molto alto che ha superato ogni aspettativa di chi ha prodotto la stessa trasmissione televisiva. Stiamo parlando del DEMA SHOW, il varietà di intrattenimento musicale che ha conquistato gente di ogni età. Noi lo abbiamo seguito sin dall’inizio, da quando le puntate venivano registrate presso gli studi televisivi di Roma fino ai giorni della pandemia, durante le registrazioni in remoto. Abbiamo raggiunto telefonicamente Biagio De Martino, sambiagese di origine, nonché l’ideatore e il conduttore  della fortunatissima trasmissione televisiva in onda ogni mercoledì e ogni venerdì alle ore 20:30 sul canale 68 del Mux di LA7 e, dopo esserci congratulai con lui, gli abbiamo posto alcune domande:

Ti aspettavi questo risultato?

Francamente no. Notavo che il programma scorreva abbastanza bene ma diciamo che ci sono state delle edizioni dove ho fatto ancora meglio… ecco perché mi sono sorpreso.

Come mai lo share ha raggiunto questi numeri molto alti?

Attribuisco questo risultato a diversi fattori: penso che i cantanti di questa edizione hanno saputo mostrare il proprio talento che non ha nulla da invidiare a quello di gente già affermata, infatti quest’anno la qualità è stata davvero eccellente da parte di tutti;

e poi anche perché la gente ultimamente sta’ più a casa e guarda molto più spesso la televisione.

Comunque, penso infine che la formula di quest’ultima edizione abbia funzionato veramente.

Quale formula?

La formula del programma in se, con tutte le sue sfumature e i vari collegamenti effettuati. Prima dell’esibizione di ogni cantante abbiamo lanciato dei videomessaggi realizzati da parenti o amici che esprimevano un proprio commento e auguravano tanta fortuna al loro artista. Tutto questo ovviamente ad insaputa del cantante stesso che poi scopriva in Tv cosa hanno detto sul suo conto.

Nonostante tutto però, si è deciso di fare una pausa… come mai?

Nell’anno 2020 ho registrato 41 puntate e la pausa mi viene dettata dai risultati che ho ottenuto dalle stesse. Ho constatato che un numerosissimo pubblico di telespettatori ci seguiva assiduamente da ogni parte d’Italia e perciò ad un certo punto mi sono sentito anche responsabile di mostrare un prodotto qualitativamente ancora migliore.

Ma viste le difficoltà immagino che non registrerai a Roma quest’anno.

Viste le condizioni purtroppo oggi non abbiamo grandissime alternative. Tutto si dovrà svolgere nel proprio territorio e allora la sfida sta’ appunto nel realizzare grandi cose da piccoli posti. A me piacciono le sfide e le faccio spesso come me stesso… anzi sempre.  Molte volte mi prefiggo di raggiungere il massimo risultato con il minore sforzo.

Qual è la chiave del successo di questo programma?

Come ho detto prima, ultimamente siamo tutti più spesso a casa e dunque abbiamo maggiore possibilità di guardare la televisione e poi penso che influisca molto anche la fascia oraria e cioè: noi andiamo in onda la sera alle ore 20:30, orario di cena, quindi la gente trova in Tv un programma divertente, rilassante e non molto impegnativo fino alle ore 21:00, dopodiché ha la possibilità di scegliere il programma per la serata.

Possiamo avere un anticipo di ciò che vedremo in televisione prossimamente?

La formula grosso modo non subirà grandi cambiamenti, nel senso che i cantanti si esibiranno a distanza. La musica purtroppo si è spenta e noi allora la riaccendiamo con i nostri mezzi. Una delle novità è che quest’anno coinvolgerò anche alcuni cantanti famosi e dunque non sarà solo una vetrina di talenti ma anche di VIP.

Rivedremo ancora una volta la signora delle mail, i musicisti e la rubrica dei saluti?

Queste rubriche si sono rivelate davvero vincenti. Ho potuto constatare che i telespettatori si sono sentiti in parte protagonisti del programma con un semplice click. Il numero delle e-mail e dei messaggi che abbiamo ricevuto si conta a quattro cifre e ancora oggi, nonostante il programma non è in onda, giungono giornalmente messaggi da ogni parte d’Italia. Anche da questo piccolissimo particolare si può capire che parecchia gente segue la trasmissione.

La data di inizio è già stata fissata?

Si dovrebbe ripartire nel mese di marzo. Al momento ho aperto i Casting che si concluderanno il 05 febbraio. Ovviamente anche qui si lavorerà a distanza nel senso che i candidati dovranno far pervenire entro la data di scadenza un video, anche amatoriale, dove si possa però valutare la qualità del cantante. Anzi… voglio approfittarne per dire a quanti sanno cantare, oppure ad amici e/o parenti di cantanti, di inviare una mail a: demashow@libero.it e richiedere il regolamento.

Qual è il sentimento di uno come te, che nasce in un piccolo paese di provincia e poi si ritrova ad essere seguito televisivamente da migliaia di telespettatori di tutta Italia?

Ho sempre pensato che ad ognuno appartiene il proprio sentimento a prescindere dalla situazione in cui si trova. Si può far finta di cambiare i modi o l’atteggiamento, ma il gioco non reggerà per molto tempo.  Fingere di essere un’altra persona mi verrebbe male e poi penso che non avrebbe molto senso. Di certo non posso negare che sono contento e anche soddisfatto quando raggiungo determinati obbiettivi. Io sono una persona che si emoziona molto facilmente. Mi emoziono molto quando leggo quei messaggi di stima che mi giungono da tutta quella gente che non conosco. Mi emoziona anche sapere che tanti miei amici di infanzia, compaesani ed ex compagni di scuola mi seguono in Tv da tutte le parti e tutte le volte che finisce una puntata mi giungono un sacco di messaggi molto graditi e tanti commenti sulla puntata appena andato in onda. Sono moltissimi i messaggi che ricevo ma ho sempre risposto a tutti e lo farò sempre.

Appuntamento dunque a marzo?

Si appuntamento a marzo con la speranza stavolta di vederci in Tv tre volte a settimana anziché due.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.