Aragona, Comuni, Cronaca

Derubate le campane della Chiesa Santa Rosalia ad Aragona.

Questo articolo è stato visto 2.089 volte.

Ignoti malviventi, nei giorni scorsi hanno fatto razzia delle campane poste sulle torre campanaria della Chiesa di Santa Rosalia ad Aragona. A fare la macabra scoperta, Angelo Bellanca, un proprietario terriero a fianco del monumento sacro, dove ha ufficializzato, la denuncia presso la Stazione dei Carabinieri di Aragona. I militari dell’Arma, subito dopo aver fatto, il sopralluogo hanno avviato le indagini, coordinati del Maresciallo,  Paolino Scibetta, per cercare di restituire alla cittadina aragonese, sia la refurtiva ed anche assicurare i malviventi alla giustizia.

Angelo Bellanca, ci fa sapere che non è la prima volta che il monumento sacrale viene derubato, infatti nell’agosto 2015, ignoti malviventi, avevano fatto razzia di un Ostensorio, una teca Ecce Omo, una stampa su tela dove era rappresentata l’Addolorata donata, proprio dallo stesso, Angelo Bellanca, una statua di San Giuseppe di circa 40 cm e un Angelo posizionato sopra l’urna dove è deposta Santa Rosalia. 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.