Calcio, Porto Empedocle, Sport, VIDEO

Empedoclina, la Promozione è vostra

Questo articolo è stato visto 108 volte.

Dopo un purgatorio lungo 10 anni, l’Empedoclina ritorna nel campionato di Promozione e lo fa vincendo meritatamente la finale play off contro la Leonfortese. I ragazzi di Speranza hanno giocato una partita perfetta, attesi al varco i biancoverdi, bravi a girare palla, ma poco pungenti, per poi punirli con le stoccate vincenti di Ernesto Lo Presti nel primo tempo e Giacomino Abate in pieno recupero. Al 24’ Indelicato “vede il perfetto inserimento sulla destra di Lo Presti, che entra in area e con un preciso diagonale insacca. Al 37’ è ancora Lo Presti a sfiorare il raddoppio con un gran tiro a giro che va a lato. Nella ripresa possesso palla della Leonfortese, ma pochi gli spunti da una e dall’altra parte. Da segnalare una pericolosa punizione di Inveninato al 75’ sventata in angolo di testa da Neri in copertura. Al 95’ contropiede perfetto e gol del raddoppio di Abate con un gran destro che gonfia la rete e manda in delirio tutti. Poi il fischio finale e la grande festa dedicata in primis al capitano di tante battaglie Marco Ferrera scomparso prematuramente lo scorso 1 luglio.

Empedoclina: Milizia, Neri, Gaziano, Baldarelli, Tilaro, Moscato, Lo Presti (90’ Abate), Indelicato (94’ Piazza),  Russo (79’ Portera), Ferrera (83’ Galluzzo), Severino (70’ Gibilaro). All. Fabio Speranza.

Leonfortese: Di Marco, D’Agostino, Gazzana, Inveninato, D’Alessandro F. (59’ Scordo Mario), Ricotta, Screpis, D’Alessandro A. (55’ Barcellona), Geraci (83’ Mannarà), Scordo Marco (68’ Lo Moro). All. Angelo Salerno.

Arbitro: Fabio Saputo di Palermo.

Reti: 24’ Lo Presti, 95’ Abate.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.