Aragona, Calcio, Porto Empedocle, Raffadali, Sport, VIDEO

Empedoclina sfortunata. L’Atletico Aragona Raffadali ci ha creduto al pareggio.

Questo articolo è stato visto 703 volte.

Termina in parità di 0-0 il derby agrigentino del campionato di Prima Categoria tra l’Altetico Aragona Raffadali e l’Empedoclina. Una partita bella e avvincente da entrambe le squadre. Alla fine è uscito un risultato tutto sommato giusto. La squadra granata allenata da Angelo Mercante nella seconda frazione oltre al gol del vantaggio ha mancato di chiudere la partita con Lo Presti e Giuffrida e la squadra raffadalese allenata da Raimondo Salemi si difendeva bene, alla fine ha trovato il pareggio con Greco Ferlisi su calcio di rigore. Al 19’ Geraci calciava alto. La prima frazione terminava sul risultato di 0-0. Nella seconda frazione, l’Empedoclina passava in vantaggio al 67’ con Ernesto Lo Presti, anticipava il portiere in uscita e di piatto appoggiava in rete per l’1-0.  Al 86’ arrivava il pareggio di Greco Ferlisi che realizzava il calcio di rigore per l’1-1. Al 87’ Giuffrida colpiva il palo. Al 93’ Lo Presti aveva la chance di andare in vantaggio la squadra ma il bravo portiere Mazzola devia in angolo con le dita. La squadra granata deve fare la mia culpa per non aver portato i tre punti a casa. Mentre la squadra raffadalese ha giocato la sua onesta partita e di aver fermato la favorita del campionato dice – Raimondo Salemi tecnico dell’Atletico Aragona Raffadali – dopo aver fermato la Masterpro, l’Angelo Cuffaro quest’oggi abbiamo fermato l’Empedoclina.

Atletico Aragona Raffadali: Mazzola, Fretto, Scibetta, Sekkoum, Cambiano, Burgio (85’ Urso), Geraci (62’ Jatta), Giarrizzo, Seck (68’ Sammartino), Casalicchio, Greco Ferlisi. All. Raimondo Salemi.

Empedoclina: Trupia, Faija (86’ Marnalo), Li Greci, Donato, Neri, Moscato, Lo Presti, Gibilaro (91’ Piazza), Russo, Abate (84’ Baldarelli), Severino (57’ Giuffrida). All. Angelo Mercante.

Arbitro: Giuseppe Matranga di Palermo.

Reti: 67’ Lo Presti, 86’ Greco Ferlisi (R).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.