Cronaca, Province, Trapani

Esercito: i Bersaglieri si formano all’impiego del defibrillatore

Questo articolo è stato visto 146 volte.

Si è svolto nei giorni scorsi, presso la Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani e in aderenza alle recenti prescrizioni sanitarie in tema di Covid19,

un corso di aggiornamento sul Basic Life Support – Defibrillation (BLSD) organizzato con il supporto degli istruttori del Centro Soccorso Emergency (CSE) di Trapani, con lo scopo di approfondire le manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco anche con l’ausilio del defibrillatore.

Il Comandante del 6° Reggimento Bersaglieri, Colonnello Alberto Nola, nell’accogliere il team di cinque istruttori diretto dal Project Manager Tony Alestra, ha evidenziato la proficua sinergia tra le professionalità del mondo civile e quello militare, focalizzando l’importante momento formativo sulla preparazione che ogni singolo militare deve possedere per agire in qualsiasi contesto. 

Il corso, articolato in una parte teorica ed una pratica, ha compreso l’insieme delle manovre salvavita da compiersi in caso di arresto cardiaco, incluso l’uso del defibrillatore con le ultime raccomandazioni per soccorrere una persona in tempo di Covid-19 emanate dalla società medico scientifica. “Il nostro impegno per la formazione ha l’obiettivo di rendere il nostro territorio un posto più sicuro con la diffusione delle conoscenze necessarie per poter prestare un soccorso efficace ed immediato ai cittadini in difficoltà che dovessimo incontrare nel nostro quotidiano”. ha dichiarato Tony Alestra al termine del corso.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.