Agrigento, Comuni, Joppolo Giancaxio, Palermo, Province

Estorsioni: costringe donna a versargli 30 mila euro, arrestato

Questo articolo è stato visto 743 volte.

I carabinieri della compagnia di Petralia Sottana hanno dato esecuzione al provvedimento di misura cautelare in carcere, emesso dal Gip presso il Tribunale di Termini Imerese nei confronti di un agrigentino di 37 anni, residente a Joppolo Giancaxio, per estorsioni, da giugno ad agosto, ai danni di una donna di 57 anni. Le indagini sono partite dalla denuncia presentata dalla vittima esasperata dalla situazione divenuta intollerabile a causa delle sempre piu’ pressanti richieste di denaro ricevute dall’uomo, al punto da farle temere concretamente per la propria incolumita’. L’uomo era riuscito nel tempo a ottenere ingenti somme di denaro, per circa 30 mila euro. le richieste erano diventate sempre piu’ frequenti ed insistenti, e soprattutto sempre maggiore era divenuto l’importo di denaro preteso dall’uomo e aveva deciso di interrompere gli esborsi. L’uomo ha costretto la vittima a versare mediante 77 vaglia postali la somma di 23.910 euro e ad effettuare in suo favore 22 ricariche postepay, pari a circa 2.736. L’arrestato e’ stato condotto nel carcere “Burrafato” di Termini Imerese.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.