Aragona, Comuni, Cultura & Spettacolo

Giornata Mondiale Della Prematurità: “Festeggiamo I Nostri Piccoli Guerrieri”

Questo articolo è stato visto 155 volte.

L’Amministrazione Comunale di Aragona, guidata dal sindaco Giuseppe Pendolino, aderisce alla campagna di sensibilizzazione lanciata dalla Società Italiana di Neonatologia (SIN) e dall’associazione Vivere Onlus in occasione della “Giornata Mondiale della Prematurità” in programma ieri, domenica 17 novembre.

L’evento viene celebrato ogni anno a livello internazionale con iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle nascite premature. Nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro.

Per l’occasione il Comune ha accolto l’invito della SIN e di Vivere Onlus  e ha illuminato P.zza Umberto I di viola , il colore individuato come simbolo della prematurità, per accendere idealmente una luce su questa importante problematica.

Infatti il 7% del totale dei nati in Italia, circa 32.000 all’anno, sono pretermine, cioè vengono al mondo prima della 37a settimana di età gestazionale (dati Cedap 2016). Questi bambini rappresentano una grande sfida per la neonatologia e per la società, perché la prematurità è una malattia spesso grave e la sopravvivenza è un successo che non si deve dare per scontato. Sono bambini che nascono immaturi nei vari organi (polmoni, cervello, intestino, cuore), tanto più gravi quanto più il parto avviene in anticipo. Sono fragili ma, allo stesso tempo, sono dei grandi “guerrieri”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.