Il Comandante Generale incontra gli equipaggi della Guardia Costiera di Lampedusa

Questo articolo è stato visto 315 volte.

Oggi, giovedì 21 giugno, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, ha incontrato il personale dell’Ufficio Circondariale marittimo di Lampedusa e gli equipaggi della 7^ Squadriglia navale, da sempre impegnati in prima linea nelle complesse operazioni di salvataggio condotte nel Mediterraneo Centrale.

Nel corso del suo intervento, l’Ammiraglio Pettorino ha condiviso con il personale le parole di vicinanza e di forte apprezzamento che il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Sen. Danilo Toninelli, ha espresso nei riguardi dell’operato degli uomini e delle donne della Guardia Costiera in diverse occasioni pubbliche negli ultimi giorni.

L’Ammiraglio, durante la visita, ha ringraziato il comandante dell’Ufficio Circondariale di Lampedusa, Tenente di Vascello (CP) Leandro Tringali, e il personale in servizio sull’isola per la professionalità, l’impegno, la dedizione e il sacrificio che esprimono quotidianamente.

Ha infine voluto ricordare l’importante ruolo svolto dal personale dall’Ufficio Circondariale Marittimo anche quale presidio del territorio a tutela degli usi civili e produttivi del mare, nelle quotidiane attività quali la tutela del patrimonio ambientale – particolarmente delicato e prezioso in questa meravigliosa zona di mare italiano – anche attraverso l’opera costante di vigilanza pesca condotta in queste aree.

Replica con un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*