Calcio, Comitini, Favara, Sport, VIDEO

Il Comitini supera 3-1 il Virtus Favara e vola in testa al campionato

Questo articolo è stato visto 1.039 volte.

Una prestazione maiuscola, il Città di Comitini conquista il derby agrigentino battendo 3-1 il Virtus Favara e sorpassa in vetta la classifica proprio i cugini faveresi. La matricola Città di Comitini è la prima volta nella storia che in un campionato dilettantistico si trovano primi. La squadra allenata da Giuseppe Caltagirone, gioca un buon calcio e si dimostra pericolosa nei pressi dell’estremo difensore Di Benedetto. Al 10’ il Comitini passa in vantaggio con Giovanni Buscaglia. Palla recuperata da Caltagirone, serve a Valenti, che lanciava in profondità Buscaglia che a tu per tu con il portiere batte Di Benedetto per l’1-0. Al 35’ il gol del pareggio con Cibella su calcio di rigore, Lorenzano indovinava l’angolo ma il veterano faverese nonché capitano della squadra mette dentro per l’1-1. Nella ripresa, il Comitini esce dagli spogliatoi più convinta e decisa. Al 49’ la squadra del presidente Peppe Grado si riportava in vantaggio con Peppe Cimino. Cross di Buscaglia per Cimino, stop di petto e metteva dentro per il 2-1. Al 71’ il 3-1 del Comitini su un fallo di mano in area da parte della retroguardia favarese. Valenti si presentava dal dischetto e batteva Di Benedetto per il definitivo 3-1. “Una vittoria importantissima  -commenta Giuseppe Caltagirone tecnico del Comitini – ringrazio veramente i ragazzi, la società e i tifosi per la stima che mi stanno dando”. Sabato prossimo la compagine del presidente Peppe Grado sarà a Sant’Angelo Muxaro contro il Santa Elisabetta che torna dopo un decennio. Mentre il Virtus Favara giocherà in casa sempre in anticipo contro la matricola Cianciana.

Comitini: Lorenzano, Patti Francesco, Galluzzo, Castellana, Valenti, Caltagirone (30’ Chiarelli Domenico), Celauro, Cimino (86’ Chiarelli Andrea), Vella, Buscaglia (73’ Di Vincenzo), Patti Dario. All. Giuseppe Caltagirone.

Virtus Favara: Di Benedetto, Maccarone, Bellavia (55’Vella), Mangiavillano, Bruccoleri (46’ Virone), Gelo Signorino (56’ Catania), Pirrera, Sopracolle, Cibella, Bellomo, Butticè (53’ Bennardo). All. Camillo Pullara.

Arbitro: Campa di Caltanissetta.

Reti: 10’ Buscaglia, 35’ Cibella (R), 49’ Cimino, 71’ Valenti (R).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*