Cultura & Spettacolo, Sciacca

Il giorno della memoria, iniziativa della Prefettura. Domani a Sciacca consegna di medaglie d’onore del Presidente della Repubblica a agrigentini

Questo articolo è stato visto 393 volte.

10.09 – Ricordare e attualizzare quanto avvenuto durante la seconda guerra mondiale, prendere coscienza delle follie contro l’umanità affinché orrori della storia come la Shoah non si ripetano. È questo il senso dell’iniziativa che si terrà domani a Sciacca, in occasione del Giorno della memoria, in ricordo della liberazione dei sopravvissuti al campo di sterminio di Auschwitz, avvenuta il 27 gennaio 1945. La prefettura di Agrigento, di concerto con il Comune di Sciacca e l’Ufficio Scolastico Provinciale, ha organizzato una manifestazione con inizio alle ore 10 nell’auditorium San Francesco di Via Agatocle.

Sarà un incontro-dibattito, con momenti musicali e di riconoscenza, in cui saranno coinvolte le scuole del territorio. Si parlerà del valore della pace, della tolleranza, della convivenza. Una iniziativa dall’alto valore educativo in un momento molto particolare della storia dell’umanità con diversi focolai di guerra nel pianeta e integralismi che sfociano in spaventosi atti di terrorismo.

Interverranno il prefetto Nicola Diomede, il sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola e altri sindaci del territorio.

Durante la manifestazione verranno consegnante delle Medaglie d’onore concesse dal Presidente della Repubblica alla memoria di alcuni agrigentini, di cui due di Sciacca, che durante il secondo conflitto mondiale hanno patito la deportazione nei campi di concentramento nazista.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.