Comuni, Cronaca, Politica, Sciacca

Il primo cittadino di Sciacca, Francesca Valenti, aderisce alla campagna di screening oncologici ASP

Questo articolo è stato visto 102 volte.

Momento d’intenso valore simbolico questa mattina presso il presidio ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Sciacca. In occasione del lancio della nuova campagna di screening oncologici, il sindaco Francesca Valenti ed il vicesindaco Gisella Mondino hanno voluto offrire il buon esempio in prima persona recandosi presso il reparto di radiologia dell’ospedale dove è possibile sottoporsi a mammografia per la prevenzione del carcinoma della mammella. A far gli onori di casa il direttore generale ASP, Giorgio Giulio Santonocito, visibilmente soddisfatto per il bel messaggio di sensibilizzazione offerto dal primo cittadino alla comunità saccense. Oltre che per la diagnosi precoce del tumore al seno, destinato alle donne di età compresa fra i 50 ed i 69 anni, L’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento offre gratuitamente gli esami di screening per il cancro alla cervice uterina (popolazione femminile dai 25 ai 64 anni d’età) e per quello ai danni del colon-retto (uomini e donne dai 50 ai 69 anni). Per aderire alle campagne di monitoraggio è sufficiente rispondere alla lettera d’invito che l’ASP invia direttamente a casa e sottoporsi a rapidi controlli indolore. La presenza in reparto del sindaco Valenti sottolinea l’importanza di questo gesto, semplice da compiere ma di rilevanza fondamentale per preservare lo stato di buona salute. Individuare il male in fase iniziale consente infatti il trattamento con una maggiore probabilità di sconfiggere la malattia o, nei casi più gravi, di aumentare la sopravvivenza e migliorare la qualità della vita. Presenti in radiologia questa mattina anche il direttore sanitario di presidio, Gaetano Migliazzo, il primario del reparto, Filippo Barbiera, e, per il CGS, la referente, Angela Matina, l’assistente sanitaria Rosa Montana Lampo ed il referente screening mammografico, Luigi Adamo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.