Calcio, Sport

La Don Carlo Misilmeri è tua l’Eccellenza.

Questo articolo è stato visto 278 volte.

La Don Carlo Misilmeri taglia il traguardo che aveva tanto inseguito e mette piede in Eccellenza battendo ai supplementari l’Acquedolci nella finale play off intergironi all’Alfonso Virciglio di Campofranco. Pubblico delle grande occasioni con le due tifoserie ad incoraggiare la propria squadra senza mai fermarsi. In tribuna anche il presidente della Lega regionale dilettanti Santino Lo Presti. L’Acquedolci prova a fare da subito la gara e già al 2’ ci prova con Naro su calcio di punizione. Al 5’ Carioto prova un pallonetto che finisce di poco fuori. Il Misilmeri si fa vedere al 10’ con un tiro da fuori di Grimaudo che viene parato dal portiere. Al 16’ l’arbitro assegna un calcio di punizione all’Acquedolci, da posizione decentrata Iuculano mette un pallone tagliato in area che viene sfiorato da Aiello che mette in rete per il gol del vantaggio. Al 44’ il Misilmeri pareggia con Enike su una palla messa in mezzo da Grimaudo. Nel tempo dei supplementari. Al 8’ il Misilmeri conquista palla a centrocampo e parte in contropiede con Grimaudo che dalla distanza impegna il portiere, sulla respinta interviene Geraci, appena entrato in campo che mette in rete la palla del 2-1. Dopo due minuti di recupero La Verde fischia la fine della gara che sancisce la vittoria della Don Carlo Misilmeri che approda per la prima volta nella sua storia nel campionato di Eccellenza. A fine gara festa grande tra i giocatori, dirigenza e tifosi della Don Carlo e grande delusione dell’Acquedolci che ci aveva creduto fino alla fine.

Don Carlo Misilmeri: Buttacavoli, Volpini, Enike (5’ pts Geraci), Cerniglia, Albeggiano, Bonanno (55’ Sole, 77’ Lo Re), Grimaudo, Vitale, D’Agostino, Corso. All. Tumminia.

Acquedolci: Chiaramonte, Badalamenti, Aiello, Naro, Galati, Frisenda (72’ Collura, 10’ pts Alessandro), Di Pietro, Calafiore, Gullà (63’ Bontempo), Carioto, Iuculano. All. Perdicucci.

Arbitro: Danilo Maria Lo Verde di Caltanissetta.

Reti: 16’ Aiello, 44’ Enike, 8’ sts Geraci.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.