Agrigento, Comuni, Cronaca

La Polizia di Stato revoca licenza per attività di scommesse

Questo articolo è stato visto 401 volte.

A seguito di capillare attività di controllo del territorio, contrasto al crimine organizzato e  prevenzione di attività illecite, posta in essere da personale dipendente  sul territorio della provincia di Agrigento, il Questore di Agrigento, il 28 maggio scorso, ha adottato un provvedimento di revoca di licenza di polizia ex art.88 del Testo Unico delle Leggi di P.S., per esercizio di attività di raccolta su rete fisica di scommesse, condotta presso un locale di questo capoluogo, già esercitata per conto di una società concessionaria AAMS.

Contestualmente è stata ordinata la cessazione immediata dell’attività di raccolta scommesse che veniva esercitata negli stessi locali in assenza della prescritta licenza di polizia.

Il provvedimento di revoca del titolo autorizzatorio e contestuale cessazione dell’attività abusivamente esercitata  è stato notificato il 5 giugno sorso dal personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.