Aragona, Sport, VIDEO, Volley

La Seap Aragona vince gara 1 dei playoff per la promozione in B1: Volley Ladispoli ko

Questo articolo è stato visto 287 volte.

 Ottimo esordio nei playoff di serie B2 per la promozione in terza serie della Seap Pallavolo Aragona. La squadra di coach Paolo Collavini si aggiudica in casa gara1 battendo 3 a 0 il Volley Ladispoli, terzo classificato nel girone G. La gara di ritorno è in programma sabato 25 maggio, alle ore 17, al PalaPanzani di Ladispoli. Se la Seap Aragona dovesse vincere anche gara2, si qualificherebbe per la finale contro la vincente dell’altra semifinale Orsogna Chieti – Castellana Grotte Bari, con le pugliesi che hanno vinto la prima gara 3 a 1. In caso di vittoria del Volley Ladispoli, la qualificazione è rimandata a gara3 in programma mercoledì 29 maggio, alle ore 20:30, al palasport Pippo Nicosia di Agrigento. La Seap Aragona è riuscita a battere il Volley Ladispoli grazie ad un perfetto gioco di squadra e alla superlativa prestazione della centrale Ambra Composto, della schiacciatrice Ilenia Cammisa e della palleggiatrice Martina Baruffi. Al match hanno assistito oltre 400 spettatori.

Tifosi calorosi e correttissimi che hanno incitato le padrone di casa per tutta la durata della partita. La Seap Aragona è scesa inizialmente in campo con la formazione tipo: Baruffi in regia, Biccheri opposto, Composto e Macedo centrali, Cammisa e Do Nascimento martelli ricevitori, Marangon libero. In alcuni momenti topici della gara, la schiacciatrice Falcucci ha sostituito Biccheri. La mossa di coach Collavini si è rivelata azzeccata e decisiva per le sorti finali del match. Il Volley Ladispoli ha iniziato la partita con Ceresi in palleggio, Fabeni opposto, Vidotto e Forastieri martelli ricevitori, Laragione e Casella centrali, Esposito libero. Nel corso della gara, coach Pietro Grechi ha mandato in campo Grossi e De Stefano. Il primo set è stato bellissimo ed avvincente fino al termine. Le due squadre si sono date battaglia con giocate di altissima pallavolo. La Seap Aragona domina la parte iniziale per poi subire la veemente reazione e rimonta delle avversarie trascinate dal capitano Vidotto. Nel finale si gioca punto a punto. Il Volley Ladispoli si guadagna con merito un set point, che le biancazzurre però annullano con bravura. La Seap Aragona rimane concentrata e con determinazione, dopo aver sprecato un set point, vince 27-25 grazie alla schiacciata di una straordinaria Ilenia Cammisa che fa impazzire di gioia il pubblico di casa. Anche il secondo set è ricco di emozioni e di colpi di scena con il Volley Ladispoli determinato a riaprire la partita. I punteggi parziali sono leggermene in favore della padrone di casa: 8-5, 16-14, 21-20. Coach Collavini manda in campo Falcucci per Biccheri. La mossa è un vero scacco matto per le ospiti che cedono di schianto. Il set termina 25-21 con un sontuoso muro di Martina Baruffi. Il terzo set non ha praticamente storia ed è dominato dalla formazione del presidente Nino Di Giacomo. Il Volley Ladispoli si arrende troppo presto sotto i colpi di una scatenata Seap Aragona che chiude in crescendo la gara. I punteggi parziali sono netti: 8-3, 16-7, 21-10. Le ospiti annullano il primo di una caterva di set point, ma poi devono arrendersi al tocco di “seconda” della palleggiatrice Martina Baruffi che fissa il punteggio sul 25-11. E’ stata la migliore Seap Aragona della stagione, capace di soffrire in alcuni momenti e di reagire con una prestazione super del collettivo. La squadra oggi pomeriggio tornerà ad allenarsi per preparare la battaglia di Ladispoli di sabato alle ore 17. Gara2 promette tantissimo agonismo con le padrone di casa che, c’è da scommettere, faranno di tutto per vincere e allungare la serie, per poi giocarsi la qualificazione ad Agrigento, Seap Aragona permettendo.  

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.