Agrigento, Aragona, Sport, Volley

La Seap Dalli Cardillo Aragona cede ad una concreta Futura Volley Giovani Busto Arsizio. Al PalaMoncada finisce 1-3 con Bici e Angelina sugli scud

Questo articolo è stato visto 105 volte.

Niente da fare per la Seap Dalli Cardillo Aragona contro una concreta Futura Volley Giovani Busto Arsizio nel recupero della quarta giornata di andata del campionato di Serie A2, girone A. Il sestetto di Matteo Lucchini non tradisce le attese della vigilia e con un perfetto gioco di squadra sbanca il PalaMoncada e porta a casa l’intera posta in palio. La Seap Dalli Cardillo Aragona ha giocato bene il terzo e quarto set, ma nel primo e nel secondo non ha saputo reggere il confronto con le avversarie.
Le padrone di casa, ancora prive di Stival e Zech, scendono in campo con Caracuta al palleggio, Zonta opposto, Negri e Cometti centrali, Moneta e Dzakovic martelli-ricevitori e Vittorio libero. Nel corso del match spazio a Bisegna, Casarotti e Ruffa. La Futura Volley Giovani Busto Arsizio risponde con Demichelis in regia, Bici opposto, Landucci e Sartori al centro, Angelina e Biganzoli in banda e Garzonio libero. In campo anche Monaco, Bassi, Morandi e Sormani.
Primo e secondo set senza storia, dominati dal sestetto ospite, nettamente superiore all’Aragona. Ospiti bene in tutti i fondamentali, con Bici e Angelina sugli scudi. La Seap Dalli Cardillo Aragona trova compattezza tra i reparti nel terzo set e mette alle corde il Busto Arsizio. Le padrone di casa crescono in difesa e ricezione, servono meglio e vanno a segno con continuità. Biganzoli e compagne annullano due palle set ma si arrendono ai vantaggi 27-25 con Dzakovic grande protagonista. L’Aragona si ferma qui, sul più bello e il Busto Arsizio torna la squadra dei primi due set. Le ospiti non sbagliano più nulla e volano a vincere con merito 3 set a uno. L’opposto Bici è stata premiata come migliore in campo e top scorer del match.



Il tabellino


SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Dzakovic 20, Negri 3, Zonta 7, Moneta 4, Cometti 6, Caracuta 3, Vittorio (L), Bisegna 2, Casarotti 1, Ruffa. Non entrate: Stival, Zech. All. Micoli.


FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO: Biganzoli 6, Landucci 8, Demichelis 2, Angelina 26, Sartori 10, Bici 26, Garzonio (L), Bassi, Lualdi, Monaco, Sormani (L), Badini, Osana, Morandi. All. Lucchini. ARBITRI: Grossi, Ciaccio. NOTE – Durata set: 20′, 23′, 31′, 26′; Tot: 100′.


Muri Aragona 5, Busto Arsizio 10. Ace Aragona 5, Busto Arsizio 6. Err. battuta Aragona 10, Busto Arsizio 12. Err. azione Aragona 8,  Busto Arsizio 14. Attacco Aragona 23%, Busto Arsizio  36%. Ricezione Aragona 43% (19% perfetta),  Busto Arsizio 57% (35% perfetta).



A fine gara la società della Seap Dalli Cardillo Aragona ha premiato la migliore in campo e la migliore top scorer del match, grazie alla fattiva collaborazione degli sponsor CVA di Canicattì e Blanco Azienda Dolciaria di Niscemi. Entrambi i premi MVP CVA Canicattì, con il prestigioso vino Centuno in versione magnum, e Top Scorer del match “Dolcemente Blanco”, il gustosissimo panettone alla nocciola, sono andati all’opposto Erblira Bici della Futura Volley Giovani Busto Arsizio, premiata dal comandante provinciale dei carabinieri di Agrigento, Vittorio Stingo e dal Comandante della Capitaneria di porto di Porto Empedocle, Fabio Serafino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.