Aragona, Comuni, Cronaca, Cultura & Spettacolo, Politica

L’assessore Di Giacomo plaude all’iniziativa “Una spiaggia per tutti”

Questo articolo è stato visto 187 volte.

L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Aragona, Stefania Di Giacomo Pepe, rende partecipe la cittadinanza dell’iniziativa “UNA SPIAGGIA PER TUTTI” promossa dal Rotary Club Agrigento, nella persona del suo presidente Tommaso Scribani. L’assessore Di Giacomo afferma: “L’iniziativa “Una spiaggia per tutti” mi è stata comunicata dall’Avvocato Fabrizio Caltagirone, fresco di nomina quale Presidente Rotary Club Aragona Colli Sicani, al quale va il mio augurio di un Anno Rotariano ricco di soddisfazioni e successi così come l’uscente Avvocato Vincenzo Mula, che ringrazio per il grande lavoro profuso e per la grande collaborazione avuta con la nostra Amministrazione Comunale, presieduta dal Sindaco Giuseppe Pendolino”. Si tratta senza dubbio di un’iniziativa lodevole, volta a garantire alle persone con disabilità la possibilità di fruire di una spiaggia libera in località San Leone. Grazie a questa iniziativa, le persone con disabiltà avranno la possibilità, non solo di poter frequentare la spiaggia, ma di poter godere di una attività natatoria a mare con un’assistenza specializzata grazie all’accordo con la Federazione Italiana Nuoto Paraolimpico e di usufruire di tutti i servizi messi a disposizione del lido balneare Holiday Park. Il Rotary Club Agrigento e l’Associazione delle famiglie disabili Nuove Ali di Agrigento sono gli esclusivi finanziatori del progetto. Il Presidente del Club Tommaso Scribani afferma: “I nostri concittadini con disabilità a causa della loro condizione non devono vedere limitata la possibilità di disporre in piena autonomia e libertà del loro tempo libero e del loro diritto allo svolgimento delle attività ludiche e ricreative. Questa iniziativa si prefigge di garantire ai disabili la possibilità di trascorrere a titolo gratuito le giornate a mare in pieno relax e di svolgere attività ricreative con un servizio svolto da tecnici indicati dalla Federazione. Verranno forniti gratuitamente, oltre l’assistenza specializzata, anche ombrelloni e sdraio riservati alle famiglie dei soggetti disabili. La speciale sedia a rotelle “Jobs” permetterà ai soggetti fruitori del servizio di entrare direttamente in acqua comodamente seduti. La finalità di tale progetto è quella di migliorare la fruibilità, l’autonomia, l’integrazione e la partecipazione sociale dei soggetti con disabilità, nonché quella di migliorare sia il benessere bio-psico-sociale che l’autostima”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.