Calcio, Caltanissetta, Porto Empedocle, Sport

L’Empedoclina batte per 3-0 la Nissa e si toglie dai bassifondi della classifica

Questo articolo è stato visto 142 volte.

L’Empedoclina vince per 3-0 lo scontro diretto per la salvezza contro la Nissa e si toglie dai bassifondi della classifica. La squadra allenata da Angelo Mercante ha giocato una partita attenta e gagliarda dove non ha concesso nulla alla squadra nissena allenata da Gianfilippo Di Matteo. Al 25’ la squadra del DS Lillo Farruggia si portava in vantaggio con Gerry Donato al suo secondo gol stagionale. Donato riceve palla dall’limite dell’area tirava, piccola deviazione, dove Noto non poteva arrivare 1-0. Nella ripresa, arrivava il raddoppio di Curaba al 65’ si defila sulla sinistra faceva partire la palla dove si insaccava all’incrocio dei pali 2-0. Al 85’ il 3-0 con Abate. Verticalizzazione di Lentini per Abate che a tu per tu con Noto insaccava con freddezza. Per la squadra allenata da Angelo Mercante dopo 6 pareggi e 1 sconfitta arriva la seconda vittoria in campionato e domenica la squadra andrà a far visita il Villabate un’altra partita di salvezza.

Empedoclina: Priolo, Mercante (75’ Arnone), Ortugno, Ferrara, Falcone, Puccio, Gazziano (67’ Musumeci), Donato (77’ Lentini), Doumbia (80’ Abate), Curaba, Baldarelli (69’ Danelli). All. Angelo Mercante.

Nissa F.C.: Noto, Pace, Diallo, Passaro, Stagnitto, Penalva, Sow, Camara, Tomaselli, Di Stefano, Serrao. All. Gianfilippo  Di Matteo.

Arbitro: Neri di Palermo.

Reti: 25’Donato, 65’Curaba, 85’ Abate.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.