Catania, Cronaca, Province

Mafia: imprenditore accusa, arrestato estorsore catanese

Questo articolo è stato visto 268 volte.

Il 35enne Alessandro Verdone e’ stato arrestato per estorsione con l’aggravante del metodo mafioso e finalita’ mafiosa. Le indagini dei carabinieri di Catania scaturiscono dalle dichiarazioni fornite dal collaboratore di giustizia davide Seminara, gia’ esponente di spicco del gruppo criminale capeggiato dai fratelli Nizza, affiliato al clan, il quale ha rivelato l’estorsione ai danni dell’amministratore unico della azienda di trasporti “Trade srl”, costretto sin dal 2010 a pagare mensilmente la somma di 500 euro. Le dichiarazioni del pentito e della vittima, che a fronte delle specifiche contestazioni mosse dai carabinieri ha fornito precisi riscontri, ulteriormente confermate dall’attivita’ investigativa degli uomini del Comando provinciale etneo, hanno consentito l’emissione dell’ordinanza. Verdone e’ stato rinchiuso nel cercere di Bicocca.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.