Comuni, Cronaca, Ribera

Nuovo metodo di raccolta dei rifiuti solidi urbani a Ribera

Questo articolo è stato visto 215 volte.

 Il metodo di raccolta dei rifiuti solidi urbani, dal 18 febbraio 2019, subirà delle modifiche senza particolari stravolgimenti rispetto all’attuale ecocalendario, Il nuovo criterio consisterà nella raccolta in modo separato, della carta, della plastica, del vetro, delle lattine e di altro similare materiale. Il cittadino, fra breve, sul nuovo metodo sarà messo a conoscenza dettagliatamente con una campagna d’informazione; verranno distribuiti volantini e depliant descrittivi, inoltre, alcuni operatori si recheranno presso le abitazioni per dare chiarimenti e spiegazioni.
Si informa, inoltre, che saranno forniti gratuitamente appositi contenitori da utilizzare per la differenziazione dei vari materiali; per ritirali, l’intestatario del bollettino della tassa sui rifiuti (TARI) o un suo delegato, munito di un documento d’identità, dal 18 gennaio può recarsi presso il piano terra della sede del comando della polizia municipale, nei giorni di
lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 12.
Il nuovo sistema di raccolta differenziata eviterà la selezione effettuata presso i centri specializzati, con evidenti diminuzione di costi a beneficio di ogni singolo utente.
Questa variazione si lega al percorso continuo e costante che il sindaco Carmelo Pace e l’Amministrazione ha intrapreso, per migliorare il servizio della nettezza urbana, raggiungendo, grazie all’indispensabile collaborazione di tutti i cittadini, eccellenti risultati nel campo della raccolta differenziata e della tutela ambientale in genere.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.