Agrigento, Basket, Sport

Più di 2500 cuori al PalaMoncada, la Fortitudo School Cup ha un vincitore: siete voi!

Questo articolo è stato visto 211 volte.

Ad alzare la coppa per l’edizione 2019 è stato il liceo “Leonardo”. La squadra di Jack Alba è stata la “mattatrice” di entrambe le giornate.

Un primo posto, forse, mai messo in discussione. Il “Leonardo” conquista la coppa più grande e prestigiosa, segue il liceo “Politi”. I blu, al primo anno di torneo, hanno esordito con un meritato secondo posto. Terza posizione per il liceo “Majorana” di Andrea Avanzato. I verdi, campioni uscenti, hanno duellato per poi cedere il passo ai rivali. Quarto posto per l’istituto tecnico commerciale “Leonardo Sciascia”, il “Moricca show” ha tenuto col fiato sospeso tutto il PalaMoncada. E’ stato lui, uno dei volti belli di questa edizione. Chiude all’ultimo posto vincendo il “cucchiaio di legno” il liceo Empedocle di capitan Dalli Cardillo. Sono stati suoi i canestri pesanti che hanno tenuto alto l’onore del liceo “Empedocle”.

Il “Leonardo” fa bottino pieno vincendo anche la gara dei tiri da tre punti, fatti in collaborazione con alcuni giocatori della prima squadra, della Fortitudo Agrigento. A trionfare è stata la coppia formata da Indelicato e Fontana.

Il direttore sportivo della Fortitudo Agrigento, Cristian Mayer: “E’ stata una bellissima edizione, nuova e con tante novità. Ringrazio il presidente, Salvatore Moncada, per avere fatto sì, che l’evento si potesse realizzare. Grazie anche ai nostri sponsor, sempre pronti a sposare iniziative pregevoli. L’edizione, quest’anno, ha coinvolto cinque istituti, anzi, siamo pronti ad aprire le adesioni già per il prossimo anno. Vogliamo che questo evento diventi, ancora di più, una bella abitudine. Tra le novità di questa edizione anche il ‘cucchiaio di legno’ riservato all’ultima classificata. Rispetto al rugby, ha un significato diverso, questo è una sorta di guanto di sfida. Il premio è stato ricevuto dall’ultima in classifica, potrà riscattarsi il prossimo anno e liberarsi dell’agognato cucchiaio di legno”.

La due giorni di torneo è stata dedicata al compianto, Donato Valenti. La manifestazione ha preso il via dopo il minuto di silenzio.

Partner dell’evento, la Mr Rinnovabili – nel ruolo di main sponsor – Amissima Assicurazioni, Bper Banca, Gica Srl, il panificio San Calò, Tipografia Maira, Radio Vela. A sostenere il torneo anche altri sponsor, amanti del basket e della “famiglia” Fortitudo Agrigento.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.