Comuni, Cronaca, Palma di Montechiaro

Più sicurezza dinanzi le scuole a Palma di Montechiaro

Questo articolo è stato visto 98 volte.

Negli ultimi 10 giorni, a Palma di Montechiaro, le forze dell’ordine hanno tratto in arresto, tre cittadini egiziani con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Purtroppo, quello dello smercio delle droghe è un fenomeno che non accenna a diminuire ovunque, malgrado le tante operazioni condotte da Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza. Tra la popolazione, compresa quella palmese, serpeggia un certo timore e, proprio per questo motivo, oltre all’ausilio dei vigili urbani, il sindaco, Stefano Castellino, ha deciso, in concomitanza con l’inizio del nuovo anno scolastico, di rafforzare i controlli dinanzi le scuole dell’obbligo, in particolare all’inizio ed alla fine delle lezioni.

A tal proposito, il primo cittadino ha incontrato il gruppo comunale di Protezione civile e il gruppo di Protezione civile “I Falchi”, concordando i controlli proprio nei pressi degli edifici scolastici.

“Ho ottenuto il massimo risultato e, su questo ne ero fermamente convinto – dice il sindaco Castellino – Fin da lunedì prossimo 16 settembre, i due gruppi stazioneranno nelle ore più complesse dinanzi a tutti gli edifici scolastici cittadini. Inoltre, sempre lunedì prossimo, incontrerò al Comune sia l’Associazione Misericordia che la sezione locale della Croce Rossa per mettere a punto altre iniziative sempre rivolti agli studenti. Purtroppo, il fenomeno delle droghe è sentito anche nel nostro centro, proprio per questo motivo plaudo alle varie operazioni portate a termine dalle forze dell’ordine che sul territorio sono sempre molto presenti”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.